• Sab. Nov 28th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Roma, scoppia il panico sulla metro A: si perde un bimbo di 8 anni, i vigili lo trovano e lo portano alla mamma

DiPasquale Stavola

Gen 14, 2016

imgres

Se nel centro di Bologna non si perde nemmeno un bambino, a Roma no, può capitare il contrario soprattutto nel caos della metro A che si blocca all’improvviso. E’ accaduto ieri, un piccolo di 8 anni nella concitazione del momento ha perso di vista la mamma, ma grazie a due vigili urbani dopo l’iniziale panico è riuscito a riabbracciarla.

Alle 18 davanti la fermata metro Manzoni, gli agenti della municipale, Francesco ed Enrico, dal loro gabbiotto di via Emanuele Filiberto si sono trovati a gestire una situazione particolarmente complessa: la metro A non funzionava, traffico impazzito e una marea di pedoni che, preoccupati, cercavano di riemergere da terra per ritornare con altri mezzi alle loro case.
La Centrale Operativa Lupa aveva appena diramato una nota di ricerca per un bambino di circa 8 anni, smarrito in zona S. Giovanni. In effetti il vigile Francesco aveva già notato una piccola figura che poco prima aveva attraversato l’incrocio da solo. «Sarà il bambino che cercano?», è stato il primo pensiero dell’agente. Ma poi lo aveva visto affiancarsi a una donna. «Tutto ok», ha pensato il pizzardone impegnato a smistare le domande dei pendolari infuriati per l’ennesimo blocco della metro.  Caso chiuso? Non proprio.

http://www.ilmessaggero.it/roma/cronaca/roma_metro_vigili_urbani-1480271.html

 

(Visited 15 times, 1 visits today)