ROMA, VIGILANTES NON ARRIVANO CON LE CHIAVI E IL POLIAMBULATORIO NON APRE: GENTE FUORI AL FREDDO

Una cinquantina di persone sono rimaste stamani fuori al freddo davanti al poliambulatorio di via Bresadola, a Centocelle. I vigilantes che hanno le chiavi del presidio e sono incaricati di aprire i locali alle 7.45 della mattina oggi infatti per un disguido non si sono presentati e la gente arrivata per visite e analisi è rimasta fuori al gelo.

Qualcuno fra le persone rimaste fuori ha provato a chiamare prima la Asl 2, poi lo 060606 per chiedere spiegazioni ma nessuno per oltre un’ora è stato in grado di aprire le porte. E alla richiesta di parlare con il direttore sanitario è stato risposto che il sabato non è presente. Poi finalmente, mentre le proteste della gente aumentavano, alle 9.10 sono arrivati i vigilantes e con quasi un’ora e mezzo di ritardo rispetto all’orario previsto hanno finalmente aperto le porte facendo entrare dentro il poliambulatoriola folla in fila. «C’è stato un problema con il cambio turno della vigilanza», è stata la giustificazione dell’Asl Roma 2, da cui dipende il centro di via Bresadola che il sabato la domenica e nei giorni festivi è anche ambulatorio di cure primarie.

 

http://www.leggo.it/news/roma/roma_vigilantes_non_arrivano_poliambulatorio_non_apre_gente_fuori_al_freddo_asl-2195429.html

 

(Visited 15 times, 1 visits today)