SALDI 2017, DAL 5 GENNAIO ARRIVANO IN TUTTA ITALIA: QUANTO SPENDERANNO I CONSUMATORI?

Sono partiti già in Sicilia e Basilicata, mentre all’estremo opposto della penisola domani prenderanno l’avvio gli sconti in Valle d’Aosta. E dal 5 gennaio, poi, l’annuncio ‘saldi‘ occuperà le vetrine di tutta Italia. Ma sulle previsioni di spesa degli italiani i pareri sembrano ancora piuttosto discordanti: a fronte della generalità dei commercianti che si attende una spesa più consistente, anche se certamente non sufficiente a colmare l’andamento non entusiasmante del Natale, le associazioni di difesa degli utenti appaiono ben più pessimiste e in alcuni casi arrivano addirittura a prevedere un calo delle vendite rispetto all’anno scorso. Secondo uno studio di Confesercenti, sono 14,6 milioni le famiglie italiane che si preparano ad acquistare prodotti nei saldi invernali. Un italiano su due (il 58%) si dichiara interessato a queste vendite, nella stragrande maggioranza dei casi (il 62% di chi farà acquisti) puntando all’abbigliamento. Secondo l’associazione dei commercianti i saldipossono valere quasi 5 miliardi di acquisti per una spesa media a famiglia di 337euro. Di valore analogo anche la cifra che si attende Confcommercio, secondo cui ogni famiglia spenderà 344 euro per l’acquisto di abbigliamento, scarpe e accessori per un valore complessivo di 5,3 miliardi di euro. 

Tuttavia il vice presidente di Confcommercio e presidente della Federazione Moda Renato Borghi osserva che dopo un Natale così così, anche i saldi non saranno col botto. «La nostra stima è che gli italiani spenderanno mediamente come nell’anno precedente. Le vendite di fine stagione saranno sempre una straordinaria opportunità per i consumatori ma, per noi commercianti, non saranno sufficienti a colmare un gap di consumi fortemente condizionato da un andamento incerto ed altalenante», ha affermato Borghi. Ad attendersi numeri decisamente inferiori sono invece le associazioni dei consumatori. Federconsumatori e Adusbef non prevedono assalti ai negozi, dal momento che solo il 39% delle famiglie farà acquisti, con una spesa media di poco meno di 180 euro ciascuna, appena lo 0,3% in più rispetto allo scorso anno e con forti differenze tra Nord e Centro-Sud. E secondo il Codacons sarà quasi una famiglia su due (il 45%) ad approfittare dei saldi, ma con acquisti mirati e un budget che scenderà di circa il 5% rispetto allo scorso anno, senza superare in media i 175 euro a famiglia.

 

http://www.leggo.it/news/italia/saldi_2017_5_gennaio_arrivano_tutta_italia_quanto_spenderanno_consumatori-2173912.html

 

(Visited 4 times, 1 visits today)