SARA, UCCISA E BRUCIATA DALL’EX. IL PM: “ERGASTOLO, DA PADUANO NESSUN PENTIMENTO”

«In questi mesi da parte di Paduano non è arrivato alcun cenno di pentimento e di richiesta di perdono». Così, in sostanza, il pm Maria Gabriella Fazzi nel chiedere l’ergastolo per Vincenzo Paduano, l’assassino di Sara Di Pietrantonio, dopo circa quattro ore di requisitoria davanti al gup Gaspare Sturzo.

Nel corso del suo intervento il magistrato ha ricostruito le varie fasi della vicenda e sono stati proiettati in aula anche i video che riprendono Paduano uscire dal lavoro, la notte dell’omicidio, e quelli di alcune telecamere di sicurezza. L’aggressione omicida alla ex avvenne in piena notte nella zona di Ponte Galeria, zona a sud-ovest della Capitale. La guardia giurata individuò l’auto a bordo della quale viaggiava la sua ex e si avvicinò. La giovane, capendo le intenzioni di Capuano, tentò la fuga a piedi per via della Magliana ma venne raggiunta e strangolata. Dopo averla uccisa, Paduano diede alla fiamme il corpo e l’auto della ex.

 

http://www.leggo.it/news/roma/sara_di_pietrantonio_uccisa_bruciata_ex_pm_ergastolo_vincenzo_paduano_nessun_pentimento_foto_video-2367145.html

 

(Visited 11 times, 1 visits today)