• Dom. Nov 29th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Sardinna Antiga: il Primo Bio Villaggio Ecosostenibile Sardo

DiPaul Polidori

Apr 28, 2016

La maggior parte di noi abita in alloggi, immersi nel grigiore delle città e nella frenesia del suo traffico, molti di noi non vedono l’ora che arrivino le ferie per staccare la spina e riallacciarsi alla natura e un posto perfetto per farlo si trova in Sardegna, tra la campagna e il mare di Santa Lucia di Siniscola, in località “Sa Petra e S’Ape” sorge infatti Sardinna Antiga.

Sardinna Antiga è il primo bio villaggio ecosostenibile della Sardegna, ricostruito sulle rovine delle abitazioni arcaiche di un piccolo villaggio che era disabitato ormai da cinquant’anni, con il metodo nuragico che riprende l’antico concetto di muretto a secco, ricoperto da rami e frasche, e intrecciando alla perfezione tecniche artigianali che vanno ad adoperare materiali del posto in uso anche nell’antichità, a tecniche moderne, soprattutto per rispettare le normative.
In questo eco villaggio le capanne nuragiche non sono asservite da una rete fognaria, ma utilizzano un impianto di fitodepurazione che evita l’inquinamento e in tutto il comprensorio è vietato fumare!

Inoltre per favorire il riallacciamento delle relazioni umane, nelle aree comuni vige la regola del non uso della tecnologia, quindi è ovviamente bandito l’uso di cellulari, smartphone, tablet e pc.
Le camere o capanne in stile nuraghi sono ogni giorno fornite di acqua di fonte montana servita in anfore di terracotta, di prodotti bio per la cura del corpo di un azienda sarda che utilizza quasi esclusivamente piante autoctone raccolte a mano; ci sono anche un emanatore di essenze bio per l’aromaterapia e una lampada al sale per regalare agli ospiti tutto il benessere psicofisico che la natura può regalare.

Anche il cibo, che per ora si limita alla colazione, è bio ed equosolidale e a km zero, inoltre non possono mancare cibi per vegetariani, vegani e celiaci; ancora non c’è un ristorante in questo villaggio, ma verrà presto aperto.
In queste capanne potrete dormire tra biancheria realizzata artigianalmente dalle tessitrici di Mogoro usando filati naturali colorati con le erbe.
La vacanza immersi nella natura sarà una fonte di ristoro sia fisico che mentale, le passeggiate saranno accompagnate dal canto degli uccellini e le nottate da un cielo stellato difficile da vedere in altri luoghi a causa dell’inquinamento luminoso.
Intorno al villaggio si estendono 7 ettari di macchia mediterranea, un vigneto bio, un oliveto bio, un orto bio e uno sinergico e un laghetto, il tutti allo stato naturale, con l’aggiunta di ben oltre 4000 piante.

Intorno all’eco villaggio si sviluppa una rete turistica che offre diverse attività sia per chi ama il mare che per chi ama la montagna, ci sono infatti: il maneggio, la scuola di vela, kite windsurf, sub e il porto, dove si possono affittare imbarcazioni e prendere le motonavi per visitare la costa e le grotte marine. Inoltre, in loco, si possono organizzare gite ai siti archeologici e ai parchi naturali di tutta la Sardegna.

logo-1454-1024x678

Sardinna Antiga: il Primo Bio Villaggio Ecosostenibile Sardo

(Visited 9 times, 1 visits today)