SCIE CHIMICHE: tutta la verità…

scie-chimiche1_0

Abbiamo provato a riassumere l’enorme dibattito sulle strisce bianche che si intersecano sempre più spesso sui nostri cieli. E voi cosa ne pensate?

Cosa succede nei nostri cieli? Cosa sono quelle striature bianche che spesso si intersecano e sono ben visibili nelle giornate soleggiate? tutto normale o c’è veramente qualcosa di strano?
Ormai da tempo si sente parlare di scie chimiche, ma cosa significa in realtà tutto ciò? Proviamo a fare chiarezza.

LA TEORIA – La cosiddetta teoria del complotto sulle scie chimiche sostiene sostanzialmente che alcune delle scie di condensazione visibili nell’atmosfera terrestre non siano soltanto dovute al vapore acqueo ma che siano composte anche da agenti biologici o chimici spruzzati in volo attraverso apparecchiature montate su dei velivoli; secondo tale teoria l’operazione farebbe parte di un complotto globale portato avanti per i motivi più disparati e a tal proposito sono state evidenziate diverse ipotesi, la più comune delle quali è quella secondo cui si tratterebbe di una delle tecniche usate per l’alterazione del clima terrestre.

PRO E CONTRO – La teoria del complotto sulle scie chimiche non ha mai trovato credito nella comunità scientifica in quanto non sarebbe provata empiricamente, tramite appunto prove scientifiche. Le scie che i sostenitori della teoria identificano come “chimiche” non avrebbero secondo gli esperti alcuna caratteristica peculiare che le renda incompatibili con le normali scie di condensazione dei gas di scarico degli aerei.
In realtà i sostenitori della teoria citano come prova della differenza tra i due tipi di scia quanto riportato dalla NASA che spiegherebbe come le scie di condensazione si formino normalmente ad alta quota (sopra gli 8 mila metri) dove l’aria è più fredda: secondo i teorici del complotto dunque queste sarebbero le uniche condizioni in cui le normali scie di condensa si potrebbero formare.

http://www.ilmeteo.it/portale/scie-chimiche-tutta-la-verita

(Visited 17 times, 1 visits today)