Seul, sfregiato l’ambasciatore Usa. Assalito con un coltello durante un forum

mark-Lippert-reuters-tlf-U10175353656EpC--258x258@IlSole24Ore-Web

TOKYO – L’ambasciatore degli Stati Uniti in Corea del Sud, Mark Lippert, 42 anni, è stato assalito questa mattina alle 7.40 da un individuo mentre entrava a un breakfast forum nel centro di Seul durante il quale avrebbe tenuto un discorso. Ferito al volto e al polso con un coltello e ricoverato in ospedale, le sue condizioni non sono gravi. L’assalitore, un attivista pro-unificazione di 55 anni di nome Kim Ki-jong, è stato immediatamente arrestato e avrebbe dichiarato di aver agito da solo. È la stessa persona che nel luglio 2010 aveva lanciato una pietra contro l’ambasciatore giapponese, andando incontro a una condanna a due anni con la condizionale.

Kim, vestito in abiti tradizionali, ha lanciato slogan antimilitaristi e protestato contro le esercitazioni militari annuali congiunte iniziate questa settimana tra forze armate Usa e sudcoreane. Esercitazioni che hanno provocato proteste ufficiali da parte della Corea del Nord, che ha manifestato la sua collera anche lanciando due missili a corto raggio al largo della sua costa orientale all’inizio della settimana.

Si tratta della prima aggressione a un ambasciatore americano in Corea del Sud ed è avvenuta a un evento promosso dal Korean Council for Reconciliation and Cooperation.

http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2015-03-05/seul-ferito-ambasciatore-usa-assalito-un-coltello-un-forum-070410.shtml?uuid=AB9oXS4C

(Visited 8 times, 1 visits today)