• Mer. Nov 25th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Solstizio d’inverno: la festa delle feste

DiPaul Polidori

Feb 2, 2016
In DIRETTA...Emanuela Petroni presenta ANIME di CARTA in TV
Il solstizio d’inverno è il giorno in cui il buio della notte raggiunge la sua massima estensione e la luce del giorno la sua minima estensione.
Ma quello che ci interessa, non è il punto di vista astronomico, ma quello delle feste religiose che, nel corso dei millenni, hanno accompagnato questo giorno!
Il Solstizio d’Inverno, è il giorno in cui il sole sembra sopraffatto dall’oscurità per poi rinascere (il 25 dicembre!) e sconfiggerla nuovamente avviandosi, verso il solstizio d’estate.
Partendo da questa interpretazione della morte e rinascita del sole, nel corso dei millenni i popoli hanno celebrato la nascita delle loro divinità in occasione del solstizio d’inverno.
Nel 3.000 a.c., in Egitto, si festeggiava la nascita del dio Horus, in Babilonia nasceva il dio Shamash, nell’antica Grecia si svolgeva una festa in onore di Dioniso, nel Messico pre-colombiano nascevano il dio Quetzalcoath e l’azteco Huitzilopochtli. E poi Bacab, Freyr, Zaratustra, Buddha, Krishna, Scing-Shin, Mithra. Potremmo andare avanti con un elenco lunghissimo di divinità nate proprio in corrispondenza del Solstizio d’Inverno, fino ad arrivare ai nostri giorni: il dio cattolico incarnatosi nel proprio figlio Gesù!
solstizio-inverno1-825x510
https://www.facebook.com/notes/il-grande-inganno/solstizio-dinverno-la-festa-delle-feste/514145752103149
(Visited 4 times, 1 visits today)