• Lun. Nov 30th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Sos vigne abbandonate «C’è il rischio di malattie»

DiPasquale Stavola

Mar 7, 2015

image

Albiano. Il sindaco dà la caccia ai proprietari per contenere il pericolo flavescenza «Prevenzione obbligatoria, chi ignora può essere multato fino a 1.500 euro»

ALBIANO. Si guastano i rapporti tra la maggioranza dell’amministrazione comunale di Albiano e gli agricoltori con attività in loco riuniti in commissione.

Motivo della frizione tra le due parti il tema dell’abbandono delle aree agricole che diventano, con il passare degli anni, da belle e ordinate zone coltivate a veri e autentici boschi incolti, come afferma sconsolato il sindaco di Albiano Gildo Marcelli: «Nei giorni scorsi la minoranza, composta da Armando Rolla, Paolo Bonfitto e Orfeo Tezzon ha presentato una mozione consigliare ricordandomi la legge regionale e il regolamento comunale che, in caso di abbandono della coltivazione della piantagione da frutta, come ad esempio delle viti che noi abbiamo nella zona collinare del paese, il locatario deve estirpare la piantagione, questo per non favorire la nascita di una zona boschiva e, di conseguenza dell’arrivo della flavescenza dorata, una malattia epidemica che colpisce la vite soprattutto se incolta e lasciata all’abbandono e sulla quale la Regione sta puntando il dito invitando gli operatori a seguire con attenzione le pratiche anche preventive».

http://lasentinella.gelocal.it/ivrea/cronaca/2015/03/06/news/sos-vigne-abbandonate-c-e-il-rischio-di-malattie-1.10986813

(Visited 14 times, 1 visits today)