E infatti, oltre al generale Salvatore Bellia, pilota personale del presidente Pertini, all’inaugurazione di questa mattina erano presenti anche due reduci di quello storico Mundial, Claudio Gentile e Pietro Vierchowod. “Questo momento ricorda una vittoria indimenticabile per noi e per tutta l’Italia”, ha commentato Gentile. Grande emozione anche per il generale Bellia che ha poturo ammirare nuovamente il “suo” aereo: “Vedere questo aereo restaurato è commovente, se fosse andato distrutto sarebbe stato un grosso dolore. Solo chi vola mi può capire”.

Il DC-9 è stato donato da Alitalia a Volandia che ne ha curato i lavori di recupero ,cominciati nell’agosto dello scorso anno, fortemente voluti da Marco Reguzzoni, presidente del parco e museo del volo. All’interno dell’aereo è stata inoltre ricreata la scena della celebre partita scopa tra Pertini, Bearzot, Zoff e Causio, con cimeli della Nazionale e una riproduzione della pipa donata dal capo dello Stato ad Enzo Bearzot.