• Lun. Nov 30th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Terremoti: forte scossa magnitudo 5.8 al largo di Christchurch, Nuova Zelanda

DiPasquale Stavola

Feb 14, 2016

scossa-Christchurch-640x728

Una forte scossa di magnitudo 5.8 ha colpito l’area a nordovest di Christchurch, poco al largo dalle coste nordorientali dell’isola meridionale della Nuova Zelanda, causando lievi danni e feriti non gravi

Una forte scossa di magnitudo 5.8 ha colpito alle 13,13 (ora locale) l’area a nordovest di Christchurch, poco al largo dalle coste nordorientali dell’isola meridionale della Nuova Zelanda. Secondo l’EMSC il terremoto ha avuto il suo epicentro in mare, ad una distanza di circa17 chilometri a NE di Christchurch, città che ospita circa 360.000 abitanti. L’ipocentro del sisma è stato rilevato a solo 2 chilometri di profondità e per questo è stato nettamente avvertito soprattutto a Christchurch, dove si sono registrati lievi danni e qualche ferito non grave. La scossa ha fatto precipitare in mare una scogliera a Sumner. Tantissime le chiamate da parte di civili terrorizzati ai Vigili del Fuoco.

scogliera-Sumner-300x225  terremoto-2011-christchurch-300x169

Non sono stati segnalati gravi danni alle strutture e infrastrutture della città, infatti quasi tutte le strade restano praticamente percorribili, anche se inizialmente le vie Riccarton Mall, Northlands Mall, Ballantynes and Colombo Mall sono state fatte evacuare a livello precauzionale. 450 case sono rimaste senza energia, anche se per fortuna non sono stati segnalati danni quali rotture di tubature, oleodotti o gasdotti; solo in qualche caso sonocollassati i tralicci per l’elettricità e una decina di torri della linea telefonica. Sono attese altre scosse di assestamento.

Terremoti: forte scossa magnitudo 5.8 al largo di Christchurch, Nuova Zelanda

(Visited 12 times, 1 visits today)