Terremoto Emilia, sindaci del mantovano chiedono 500 milioni a Renzi

terremoto-emilia_650x447-680x340

Renzi: “I primi 205 milioni di euro a disposizione entro maggio”

“Per completare la ricostruzione nei 15 Comuni del basso mantovano colpiti dal terremoto mancano circa 500 milioni di euro. Finora la ripartizione dei soldi con l’Emilia è stata iniqua”. Sono le parole del sindaco di Moglia, Simona Maretti, rivolte al premier Matteo Renzi che questa mattina ha visitato il Comune che ha avuto i maggiori danni dal terremoto del maggio 2012. Secondo il primo cittadino di Moglia il decreto 74 ha determinato “palesi disparità di trattamento tra cittadini vittime dello stesso danno. La ripartizione delle risorse è stata iniqua cosicché Comuni emiliani distanti da noi qualche centinaia di metri hanno avuto più soldi dei nostri”.

http://www.emiliaromagna24news.it/terremoto-emilia-sindaci-del-mantovano-chiedono-500-milioni-a-renzi-20431/

(Visited 5 times, 1 visits today)