Terremoto, un abitante di Montereale: «Tre scosse violentissime, siamo bloccati dalla neve»

Momenti di panico a Montereale, comune della provincia dell’Aquila, epicentro delle scosse di terremoto di questa mattina. «Ci sono state tre scosse violentissime – riferisce all’ANSA uno degli abitanti, Donato De Santis – paragonabili a quelle del terremoto dell’Aquila e di Amatrice. Sono mesi che siamo perseguitati dalle scosse, che non si esauriscono mai. Vogliamo metterci in salvo, non sappiamo che cosa potrà succedere. Ma siamo bloccati dalla neve». «È caduto in questi giorni quasi un metro di neve – aggiunge De Santis – che ha di fatto bloccato le strade di accesso al paese. Qui la gran parte delle case sono antiche, e temiamo che possano esserci dei crolli importanti. Per ora ci rifugiamo nelle poche case antisismiche che ci sono – conclude – poi si vedrà».

 

http://www.ilmessaggero.it/primopiano/cronaca/terremoto_epicentro_testimonianza-2203238.html

 

 

(Visited 5 times, 1 visits today)