• Gio. Dic 3rd, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

‘The voice of Italy’, lunedì 23 maggio la finale

DiPaul Polidori

Mag 22, 2016

Tanya Borgese (di Polistena, RC – Team Carrà), Charles Kablan (ivoriano, vive a Seriate, BG – Team Killa), Alice Paba (di Tolfa, RM – Team Dolcenera), Elya Zamboloin (di Monselice, PD – Team Pezzali): sono le quattro Voci protagoniste dell’ultima e decisiva puntata di “The Voice of Italy”, in onda lunedì 23 maggio alle 21.15 su Rai2.

Raffaella Carrà, Dolcenera, Emis Killa e Max Pezzali affrontano l’ultimo appuntamento, condotto da Federico Russo, ciascuno con il proprio Talento arrivato in finale e si daranno battaglia per portarlo alla vittoria. I quattro finalisti, accompagnati come sempre dalla band dal vivo, proporranno per la prima volta anche i loro brani inediti.

La Special Coach Francesca Michielin torna a “The Voice” dopo l’esperienza dell’Eurovision Song Contest 2016 e duetterà insieme ai ragazzi due dei suoi successi “Nessun grado di separazione” e “L’amore non esiste”.

Super ospiti internazionali dello Studio 2000 del Centro di Produzione Tv Rai di Milano sono gli OneRepublic, lo straordinario gruppo statunitense guidato dal frontman Ryan Tedder, che tornano in Italia con il nuovo singolo “Wherever I Go” e Jain la cantautrice francese fenomeno pop del momento che sta spopolando con il suo singolo “Come” e lo proporrà durante la serata.

Sarà solo il pubblico da casa, attraverso il televoto (894.001 da telefono fisso e 475.475.0 da telefono mobile), a decretare il vincitore di “The Voice of Italy” che si aggiudicherà un contratto di esclusiva discografica con Universal Music Italia.

Il sistema di Televoto: dopo l’esibizione dei 4 finalisti, sarà comunicato lo “stop” al televoto, aperto in precedenza al termine della semifinale. I tre più votati passeranno alla fase successiva. Il meno votato sarà eliminato. I tre Talenti ancora in gara saranno giudicati dal pubblico attraverso una nuova sessione di televoto a cui verranno sommati i voti ottenuti nella precedente votazione: il meno votato sarà eliminato mentre i primi due passeranno alla fase successiva e si giocheranno la vittoria. Il televoto, a cui verranno sommati gli esiti dei precedenti, decreterà il vincitore di “The Voice of Italy 2016”.

In caso di ex-aequo: Qualora ricorra un ex-aequo, a seguito della somma dei risultati del Televoto, passerà alla fase successiva il Talento che avrà conseguito il maggior numero di televoti nell’ultima sessione di votazione realizzata. In caso di ulteriore persistenza di ex-aequo verrà aperta una nuova sessione di votazione limitata ai Talenti che hanno ottenuto lo stesso risultato: passerà il Talento più votato e non si terrà conto dei televoti di questa specifica sessione nel prosieguo della gara.

(S-D) I coach Emis Killa, Raffaella Carra', Dolcenera e Max Pezzali negli studi Rai di via Mecenate a Milano in occasione della conferenza stampa di presentazione del programma di Rai2 "The voice of Italy" in onda dal prossimo 24 febbraio in prima serata, 19 febbraio 2016. ANSA /  MATTEO BAZZI

http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/tv/2016/05/21/the-voice-of-italy-lunedi-23-maggio-la-finale_9099163a-b628-4dcb-a49c-3f13fc55cc69.html

(Visited 19 times, 1 visits today)