Trucchi Instagram: ecco i 7 modi per aumentare i tuoi follower velocemente

Uno degli sport più praticati dagli utenti di Instagram consiste nella ricerca di nuovi Follower. Purtroppo, come spesso accade, se non si conosce bene questo Social si rischia di sprecare solo tempo e denaro.

Infatti, un enorme seguito non sempre produce le interazioni sperate sui contenuti. Ciò accade quando si è andati a pescare follower ovunque, senza un minimo di selezione e di pianificazione strategica, aumentando così il nostro pubblico, ma non la nostra popolarità.

Pertanto, se cerchi un modo sicuro e rapido per farti notare dagli utenti, che potrebbero essere interessati al tuo business, e aumentare i follower su Instagram, non devi fare altro che seguire questa mia breve guida, dove ti fornirò alcuni trucchi per Instagram e suggerimenti pratici che ti aiuteranno a convogliare numerosi utenti validi al tuo profilo.

Sono tutte pratiche che ti consentiranno di avere maggiore visibilità, con la conseguente crescita sostanziale di interazioni con i tuoi post, aumentando così anche la tua popolarità tra gli utenti.

Ma andiamo per gradi.

Perché è importante aumentare i Follower su Instagram

trucchi Instagram


Indipendentemente dal motivo che ti ha spinto ad aprire un account Instagram, avere molti Follower su questa piattaforma comporta diversi vantaggi. Vediamoli.

  • Raggiungere più persone. Avere un buon seguito e possibilmente interessato al nostro business è un ottimo sistema per raggiungere più persone, interagire con loro e farsi notare. La visibilità può far crescere notevolmente il nostro profilo.
  • Maggiori interazioni sui contenuti. Un nutrito e attento pubblico può farci un’ottima pubblicità su ciò che condividiamo.
  • Brand Reputation. Che tu sia un libero professionista o un’azienda, agli occhi di chi visita il tuo profilo, il numero dei followers su Instagram influisce notevolmente sulla tua autorevolezza e credibilità.
  • Guadagni: Ormai non è più un segreto, avere tanti follower su Instagram (e interazioni) può portarci molti soldi tramite la collaborazione con i brand o vendendo i nostri prodotti o servizi.

Vediamo di seguito alcuni trucchi Instagram e sistemi infallibili per aumentare il nostro seguito.

1. Aumentare i Follower Instagram con il Follow/UnFollow

Consiste nell’individuare un profilo, iniziare a seguirlo (Follow) e dopo qualche tempo smettere di seguirlo (UnFollow). Detto così sembra alquanto inutile come tecnica di engagement, ma vediamola nel dettaglio.

Si parte dal principio che un utente, non appena vede la notifica di un nuovo follower (noi), si incuriosisca e visiti il nostro profilo. Lo scopo è di indurlo a seguirci a sua volta (Follow back).

Pertanto, può essere di grande aiuto, per influenzarlo positivamente (per fare una buona impressione, insomma), avere un profilo con dei contenuti di qualità e interessanti per il nostro potenziale follower, nonché avere un numero elevato di follower rispetto ai profili seguiti (ciò significa indubbiamente che siamo interessanti).

Quindi per operare una buona campagna di Follow dobbiamo individuare i profili che potrebbero essere in linea con il nostro pubblico di riferimento ed iniziare a seguirli, sperando in un Follow Back.

Perché applicare l’UnFollow? Come ho detto in precedenza un account che presenta un numero notevolmente superiore di follower rispetto ai profili seguiti, gode di una reputazione maggiore e quindi gli utenti saranno più propensi a seguirlo considerandolo importante.

Quando applicare l’UnFollow? Molti Social manager lo applicano dopo qualche ora. Io consiglio di far passare almeno 2 giorni o farlo dopo le 23:00 in modo che tale attività non risulti sospetta o non venga notata.

L’UnFollow può essere applicato anche su quei profili che dopo un periodo di tempo fisiologico, non hanno deciso di seguirti. Inoltre, tutti quei profili che hanno deciso di seguirti, ma che non interagiscono con i tuoi contenuti andrebbero eliminati.

Ma se devo stare lì a cercare profili, seguirli, non seguirli, ecc.: quanto tempo devo passare su Instagram? Niente paura, per svolgere questo compito esistono dei sistemi automatizzati che fanno il lavoro per te. Mi riferisco ai BOT Instagram, dei quali parlerò più avanti in questo articolo.

In conclusione, ti starai chiedendo quanto può essere produttiva la tecnica di Follow/UnFollow. Vediamo di fare una breve analisi.

I vantaggi che può portare li abbiamo già visti, ovvero una maggiore visibilità del tuo profilo e una crescita della brand reputation.

Mentre, quali sono i limiti delFollow/UnFollow Instagram? Vediamoli.

  • E’ un sistema che consente di darti visibilità, ma non aumenta la tua popolarità. Per fare ciò è necessario un lavoro costante nel tempo e contenuti validi ed interessanti per il tuo pubblico.
  • Consente una crescita non proporzionata, pertanto la piattaforma riduce il raggio di diffusione (reach) dei contenuti, con lo scopo di vendere la sua pubblicità. Quindi se pur in crescita il tuo profilo otterrà minori risultati.
  • Gli utenti di Instagram non sono più tanto ingenui e molti di loro (compresi noti Influencer) hanno intrapreso una battaglia contro la pratica del Follow/UnFollow, segnalando alla piattaforma gli account che ne fanno uso.
  • Dalle statistiche del tuo account si vede subito se hai fatto ricorso a pratiche di questo tipo, diciamo non proprio eleganti se rappresenti un’azienda. Pertanto, se ti proponi come collaboratore ricordati che saranno i primi dati che ti verranno richiesti.

2. Aumentare i Follower Instagram con gli Hashtag

Vediamo ora come possiamo aumentare la nostra popolarità su Instagram, grazie ad un uso corretto degli Hashtag.

Innanzitutto, analizziamo quali caratteristiche devono avere gli hashtag per portare un seguito organico ed interessato al nostro profilo.

  • Hashtag pertinenti. Ovvero, in linea con il tuo profilo e i contenuti che condividi, insomma attinenti con il tuo business. E’ inutile postare immagini di teneri gattini se vendi suv.
  • Quanti hashtag in un post. Per poter incidere sui risultati della visibilità sarebbe opportuno inserire un minimo di 5 hashtag, sino ad un massimo di 30 (oltre questa cifra non vengono pubblicati).
  • Dove pubblicare gli hashtag. La prassi è che vengano inseriti in coda alla descrizione di un post. Tuttavia, per una questione estetica e pratica sarebbe più opportuno aggiungerli in un commento al post in questione. Alcuni Social manager inseriscono 30 hashtag nella descrizione del post, più 30 hashtag nel primo commento a corredo, totale 60 hashtag a disposizione. Ad ogni modo, se vuoi un pubblico interessato al tuo business, è sempre meglio essere selettivi e scegliere quelli giusti e rappresentativi, piuttosto che spaziare su quelli in tendenza, in quanto il ritorno in follower validi sarebbe pressoché scarso.

Quali sono i vantaggi nell’uso corretto degli hashtag.

  • Popular page. Tramite i giusti hashtag è possibile che un nostro post venga visualizzato nella pagina dei contenuti popolari di Instagram. Questa pagina contiene i post più popolari sulla piattaforma e i più recenti, elencati cronologicamente, in base a quel hashtag. Riuscire a far parte di questa pagina con una nostra immagine ci consente di raggiungere una notevole visibilità e la stessa piattaforma reputerà quel contenuto di qualità, evidenziandolo nelle ricerche degli utenti.
  • Utenti interessati. Attraverso i giusti hashtag avrai la possibilità di raggiungere e farti conoscere dagli utenti interessati ai contenuti che condividi, con ottime probabilità che questi inizino a seguirti.

3. Aumentare i Follower Instagram con i Like e i Commenti

trucchi Instagram


Uno dei metodi migliori per convogliare pubblico sul proprio profilo consiste nell’interagire con gli altri utenti Instagram. Ma come?

Vediamo quali sono le interazioni più efficaci.

  • Like. Individuare post condivisi da utenti con un profilo in linea con il nostro pubblico target e farci notare apponendo un Like ai loro contenuti.
  • Commenti. Esprimere apprezzamenti, pareri e opinioni autorevoli su un determinato argomento può creare attorno al nostro profilo una certa credibilità agli occhi degli altri utenti. Di conseguenza è molto probabile che si incuriosiscano decidendo di visitare il nostro profilo e, perché no, iniziare a seguirci.

Anche questa attività risulta molto produttiva se effettuata con pertinenza. E’ infatti inutile attirare l’attenzione degli amanti della pasta alla carbonara se il nostro business è incentrato sulla vendita di cibo per vegani…

Mentre, un impegno costante e ben pianificato può portare a risultati soddisfacenti a lungo termine.

Tuttavia, scandagliare la piattaforma social alla ricerca di profili e post interessanti per i nostri affari è un impegno che richiede pazienza e tenacia. Anche in questo caso può essere utile fare ricorso ai BOT Instagram, che vedremo più avanti in questo articolo.

4. Aumentare i Follower Instagram con i First

Sempre per convogliare follower al nostro profilo può essere un buon trucco Instagram individuare i post degli utenti appena atterrati sulla piattaforma di Instagram. Generalmente sono contraddistinti dagli hashtag: #firstpost o #primopost.

Perché può essere utile corteggiare questi utenti? Essendo appena iscritti e non avendo molto movimento sulla timeline è molto probabile che contraccambino la tua attenzione iniziando a seguirti e ad apprezzare i tuoi contenuti.

Di contro c’è da dire che comunque dovresti fare una scrematura e non pescare nel mucchio. Infatti, anche una selezione di questi profili è utile per attirare utenti interessati al tuo business.

5. Aumentare i Follower Instagram con i Tag account

Un altro sistema da adottare per farci notare consiste nel menzionare un altro utente in una descrizione di un nostro post o in un commento di un post di altri.

Lo scopo è di attirare l’attenzione dell’utente menzionato e anche degli altri utenti.

Tieni presente che l’utente menzionato riceverà una notifica sul tag da te apposto. Pertanto, cerca di usare questo sistema con parsimonia per non infastidirlo. Inoltre, ricorda che per essere valido devi riportare il nome utente di Instagram, ovvero @nomeutente e non il nome anagrafico (visto con i miei occhi).

6. Aumentare i Follower Instagram con i BOT

Veniamo ora all’argomento che ho rimandato più volte durante questo articolo. Ovvero, parliamo dei BOT Instagram: cosa sono, come funzionano e quanto possono esserti utili per gestire e far crescere la tua presenza sul Social.

I BOT, in ambiente informatico, sono dei piccoli software in grado di sostituire le attività svolte normalmente da un utente sulla rete internet. Nei fatti compiono operazioni automatizzate su pagine web, social, chat e altro, azioni non sempre eseguibili per un umano.

Nello specifico, i BOT per i Social media sono programmati per svolgere le operazioni di networking, ovvero tutte quelle attività che un utente compie normalmente sulle piattaforme social. Ma, essendo programmati per operare in modo automatizzato h24, risultano molto più efficienti.

Vediamo alcune delle operazioni che possono svolgere i BOT Instagram per noi.

  • Follow, UnFollow, Like, Commenti, Pianificare le pubblicazioni, Gestire più account, Targeting.

Quindi, i BOT ti consentono di automatizzare diverse attività e rendere più costante ed incisiva la tua presenza su Instagram e coinvolgere una discreta mole di utenti. Naturalmente, il tutto va impostato secondo diversi parametri e attraverso dei servizi che trovi a disposizione online.

Nella mia guida Instagram on work non solo troverai una guida passo dopo passo su come impostare il migliore BOT Instagram al mondo ma troverai anche oltre 20 strategie e trucchi super avanzati che ti permetteranno di aumentare oltre 200 follower Instagram al giorno reali a attivi.

Ricevi subito il report gratuito e scopri la guida Instagram on work.

Questa guida è stata scritta sia per gli aspiranti Influencer che vogliono crescere e guadagnare con Instagram, sia per i Brand che vogliono incrementare la propria autorità sul social network e vendere di più.

7. Trucchi Instagram: Aumentare follower Instagram con le condivisioni nelle storie

Questa strategia o trucchetto è molto efficace. In cosa consiste? Quello che dovrai fare è pubblicare delle storie dove inviti gli utenti a coinvolgere i loro amici su Instagram tramite la funzione Direct. In questo modo se agli utenti interesserà il post lo invieranno al loro amico che a sua volta potrà visualizzare il post e di conseguenza il tuo profilo Instagram.

Un trucchetto che viene utilizzato dalle più grandi pagine di Instagram per aumentare centinaia o migliaia di follower al giorno è proprio questo, ma con una piccola differenza…

Il “trucco” consiste nell’impostare il profilo in privato, in modo tale che una volta che l’utente avrà inviato la storia ad un amico, quest’ultimo spinto dalla curiosità di sapere cosa gli ha inviato quell’amico/a si precipiterà a seguirti se vorrà visualizzare il post! Figata vero? Scommetto che non conoscevi questa strategia 😉

Esempio di tipologia di storia da condividere:

trucchi instagram

Messaggio che riceve l’utente che ha ricevuto la storia (solo se il tuo profilo sta in privato):

aumentare follower Instagram

Bene, ora immagina se tu avessi oltre 50k follower e facessi una storia del genere (come ti ho mostrato qui sopra) invitando i tuoi follower a condividere il post tramite Direct con un amico…

Sai cosa significherebbe?

Centinaia o migliaia di condivisioni e quindi altrettanti follower.

Ecco come fanno alcune pagine Instagram ad aumentare oltre 500 follower al giorno.

Questa strategia però è efficace sopratutto quando si hanno appunto molti follower. Nella guida Instagram on work spiego come aumentare i follower su Instagram con le migliori strategie e tecniche avanzate anche se parti da ZERO follower.

Si esatto. Ti mostrerò come aumentare centinaia di follower al giorno anche se sei agli inizi. Poi quando avrai migliaia di follower sarà tutto più semplice come hai potuto vedere anche con il “trucco” che ti ho appena mostrato.

Conclusioni

Abbiamo visto che esistono diversi trucchi e tecniche che consentono di rendere il nostro profilo Instagram più visibile ed aumentare di conseguenza i nostri Follower.

Ad ogni modo, che tu scelga di seguire o meno i punti di cui sopra, devi tenere presente che il successo del tuo profilo dipende fortemente dai suoi contenuti.

Infatti, tutte le tecniche sopra elencate presuppongono almeno una visita al tuo profilo. Ma per convincere gli utenti a seguirti devi avere una pagina curata, con contenuti di qualità e professionali. Questi sono gli ingredienti indispensabili per far crescere nel tempo il tuo profilo Instagram.

https://www.emanueleperini.com/trucchi-instagram/
(Visited 21 times, 1 visits today)