Trump attacca Schwarzenegger e l’Iran

Donald Trump si esibisce in due tweet di argomento diversissimo ma tutti e due fatti per suscitare clamore: in uno attacca Arnold Schwarzenegger e nell’altro minaccia l’Iran.

L’attacco all’attore di Terminator e di Total Recall riguarda in parte la politica ma soprattutto la tv: «Arnold Schwarzenegger è stato un pessimo governatore della California e ha fatto ancora peggio con The Apprentice» scrive Trump, anche se poi addolcisce la pillola: «…. ma almeno ci ha provato seriamente!». Il tweet si riferisce al flop di pubblico di un reality show condotto da Schwarzenegger.

 

Donald Trump era diventato popolarissimo negli Usa proprio conducendo The Apprentice, poi ha passato la mano, Schwarzenegger gli è subentrato me senza raggiungere gli stessi livelli di ascolto. Arnold Schwarzenegger ha risposto così alle critiche: «Ehi Donald, ho avuto una grande idea: perché non facciamo a cambio? Vieni in tv visto che sei un esperto in audience e io prendo il tuo lavoro, così la gente può di nuovo dormire sonni tranquilli».

 

L’altro tweet di giornata di Donald Trump può essere più gravido di conseguenze: riferendosi alla sfida sui missili e al ritorno delle sanzioni (abolite da Barack Obama come parte dell’accordo sulla rinuncia al nucleare) il nuovo presidente degli Stati Uniti scrive che «i leader dell’Iran stanno giocando con il fuoco. Non apprezzano quanto il presidente Obama sia stato “gentile” con loro. Io non lo sarò!».

 

http://www.lastampa.it/2017/02/03/esteri/trump-attacca-schwarzenegger-e-liran-FqN6uABWdNrc9biOf0uN1N/pagina.html

 

(Visited 11 times, 1 visits today)