UCCIDE FIGLIO DI 3 MESI AL CIMITERO: ‘AVEVO IL DIAVOLO IN CORPO’

uccide-figlio-di-3-mesi-al-cimitero_390987

Dopo aver commesso l’infanticidio, la madre 36enne si è rifugiata in una chiesa, dove è stata arrestata dalle forze dell’ordine.

La piccola comunità spagnola di La Villa de Don Fadrique, nei pressi di Toledo, è sgomenta e incredula di fronte a quanto si è consumato nella prima mattinata di mercoledì 12 agosto. Zaida Pulido, una donna di 36 anni, si è recata al cimitero del paese con in braccio il figlioletto di appena 3 mesi. Una volta giunta sul posto, ha ucciso brutalmente il neonato, probabilmente sgozzandolo odecapitandolo. Dopo aver commesso l’infanticidio, la donna ha abbandonato il corpicino del figlio e si è rifugiata all’interno di una chiesa, dove è stata scovata earrestata dalla Guardia Civile iberica.

Parole deliranti dopo l’arresto: “Ho avuto un demone in corpo”

  • SATANA

Stando alle testimonianze raccolte dalla stampa spagnola, Zaida Pulido, intorno alle 7:30 del mattino, a bordo di un furgonelanciato a tutta velocità, sarebbe giunta al cimitero di La Villa de Don Fadrique, dove avrebbe ammazzato il figlioletto di appena 3 mesi. Alcune persone che erano sul posto, hanno notato la donna barcollante e le hanno chiesto cosa stesse accadendo. Questa, in evidente stato confusionale, avrebbe pronunciato frasi senza senso, prima di scappare e di salire nuovamente a bordo del suo furgone, sfrecciando via e sbandando paurosamente.

http://it.blastingnews.com/cronaca/2015/08/uccide-figlio-di-3-mesi-al-cimitero-avevo-il-diavolo-in-corpo-00515179.html

(Visited 16 times, 1 visits today)