Un antico rimedio indiano di 3000 anni per curare artrite reumatoide e infiammazione

Le infiammazioni si scatenano quando i globuli bianchi si attivano per proteggere il corpo dalle infezioni. Ma a volte, nelle malattie autoimmuni come l’artrite, le infiammazioni si scatenano anche quando non ci sono “invasori” esterni.

L’artrite reumatoide è spesso accompagnata da rigidità, dolore e sintomi simili a quelli dell’influenza, come febbre, stanchezza, mal di testa e perdita di appetito. Di seguito ti elenchiamo alcuni rimedi della medicina ayurvedica per alleviare i sintomi dell’artrite reumatoide.

Curcuma. Questa spezia ayurvedica è nota per le sue proprietà antinfiammatorie, e può essere di grande aiuto per chi soffre di artrite reumatoide. Versane un cucchiaino in un bicchiere di latte caldo e bevi una volta al giorno.

Zenzero. Può fare miracoli contro i dolori articolari, grazie alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. Oltre ad alleviare il dolore può ridurre il gonfiore e la rigidità. Bevi 2 tisane allo zenzero al giorno.

Yogurt. Circa il 60% del sistema immunitario si trova nell’intestino, ed è per questo che è fondamentale mantenerlo sano. Lo yogurt, alimento probiotico, è molto utile a tal proposito.

Coriandolo e finocchio. Queste erbe aiutano a ridurre le infiammazioni, ed è per questo che andrebbero aggiunte alla dieta quotidiana.

(Visited 32 times, 1 visits today)