Vaticano, il Papa scende dalla jeep per salutare pellegrini cinesi

101030843-a6bbfdec-1a92-4e9f-9480-8225184da219

Il fuori programma durante l’udienza del mercoledì in piazza San Pietro. I fedeli sventolavano bandierine della Repubblica popolare cinese. Durante l’udienza generale, l’elogio del Pontefice agli uomini e donne che scelgono il matrimonio. “Amarsi come Cristo ama la Chiesa, ci vuole coraggio”. E Bergoglio autorizza la beatificazione di una coppia del secolo scorso

CITTA’ DEL VATICANO – La diplomazia vaticana lavora intensamente per ristabilire rapporti con Pechino. Francesco, nei mesi scorsi, ha avuto l’autorizzazione al sorvolo sui cieli cinesi durante il suo ultimo viaggio nelle Filippine. E il segno di questa speciale attenzione si è avuto stamattina, durante l’udienza del mercoledì in Vaticano, quando Papa Francesco ha voluto salutare un gruppo di giovani cinesi presenti all’udienza generale in piazza San Pietro. Jorge Mario Bergoglio stava facendo il consueto giro in jeep per salutare i fedeli quando ha visto il gruppetto che, dietro le transenne, sventolava vistosamente bandierine della Repubblica popolare cinese.

Il pontefice ha fatto fermare il veicolo ed è sceso per stringere le mani e salutare gli entusiasti ragazzi. Una diplomazia dei gesti che è molto cara a Bergoglio e che si rinnoverà nei prossimi giorni. Domenica, infatti, è prevista la visita in Vaticano del presidente cubano Raùl Castro. L’intervento di Bergoglio, come è stato riconosciuto dalle due parti, è stato decisivo nel disgelo tra Stati Uniti e L’Avana. A settembre il Papa farà tappa a Cuba prima del suo viaggio negli Stati Uniti.

Durante l’udienza generale in San Pietro, Bergoglio si è invece rivolto ai fedeli per parlare di matrimonio. “Voi mariti capite questo? Amare la propria moglie come Cristo ama la Chiesa, questi non sono scherzi, eh, è serio!”. Un richiamo al valore fondante dell’unione, l’amore, ma anche il riconoscimento da parte del Papa del coraggio di chi oggi fa la scelta del matrimonio: “Uomini e le donne che, coraggiosi si sposano, sono una risorsa essenziale per la Chiesa, anche per tutto il mondo”.

http://www.repubblica.it/esteri/2015/05/06/news/vaticano_il_papa_scende_dalla_jeep_per_salutare_pellegrini_cinesi-113654698/

(Visited 6 times, 1 visits today)