Vaticano, svolta nel Sinodo: apertura a divorziati risposati e coppie gay