• Mer. Gen 20th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

VIAGGIO TRA LE DIMORE DI DIO

DiPaul Polidori

Ago 17, 2016

Amate anime maestre, vi trovate in una fase, come abbiamo detto, tra le ultime, di una grande trasformazione sopratutto a livello individuale. Noi trattiamo solo la parte energetica che riguarda l’alchimia dell’energia dello spirito che si sta integrando in voi, con questo vi invitiamo ad osservare i vari cambiamenti anche dal punto di vista astrologico se questo è il vostro sentire. In fondo la sorgente crea in modo inconfondibile su tutti i fronti e ognuno vede con occhi diversi. Le vibrazioni sono diverse per ogni anima in parte, ma le frequenze sono le stesse che arrivano dalla Sorgente, abbracciando tutte le vibrazioni in Se. Le varie dimore, possono essere riconosciute da voi come varie dimensioni o stati di frequenza. State attraversando una zona energetica di grande confusione ma che non può essere schivata da nessuno, nessuno si può nascondere.

Le trasformazioni vengono percepite a livelli molto più profondi, quello che più esiste ancora di “umano” lascia lo spazio alla coscienza dello spirito, le corde energetiche create nelle varie altre reincarnazioni, ora vengono rilasciate. Da aprile vi è stato un portale che ha permesso l’entrata nelle frequenze di quinta dimensione a molti di voi, anche se a livello di percezione, ognuno potrebbe averla vissuta a modo suo. Queste frequenze sono nello stesso mare con le altre della sesta e settima. Le frequenze della sesta dimensione possono essere un po confusionali, sono un passaggio come lo è stato quello della quarta, questa volta però non vi è implicato il corpo fisico come prima, in quanto la maggior parte della purificazione ha già avuto luogo. Sono gli ultimi sforzi di opposizione da parte dell’ego che difficilmente accetta di essere completamente sciolto.

In questi ultimi 15 portali o 15 lune, vi sarà dunque, quel tocco che va oltre la parte fisica del corpo, toccando la sfera del corpo energetico, in fondo è un intercalarsi di dimensioni o frequenze, periodo nel quale si deve usare il discernimento per non essere trasportati tramite la confusione sulle frequenze  matrix della terza, ovvero per non essere trascinati indietro verso la ruota del karma. Ogni azione che fate potrebbe eliminare o creare un nuovo karma. In questo passaggio si percepiscono, si vivono ogni sorta di paure, timori, incubi, legate alle vite passate e ai legami vari creati in questa o in altre vite. Questo è il passaggio in un portale che tutto bilancia e guida nella direzione che voi stessi scegliete. Ma come abbiamo accennato, vi sono le intromissioni energetiche anche della matrix, dunque, per essere certi che la vostra direzione sia quella giusta, per non farvi trascinare, ancora una volta potremmo dire, seguite il cuore. Ma è una frase ormai fatta che non serve, non in questa occasione. Le percezioni sono state disturbate e lo sono ancora.

E’ facile lasciarsi trasportare esattamente in quello che è il proprio nodo karmico, per vivere a livelli profondi e delle volte pesanti quello che è il legame da sciogliere. Cosi la parte dell’ego vi potrebbe trascinare nel vivere le cose che lo spirito stesso non approverebbe, difficilmente si può trovare la consapevolezza e la centratura di una volta, anche per chi da anni non l’ha persa. Questa è la bilancia che si trova a metà strada del portale arcobaleno, che come abbiamo già detto in altre occasioni, all’occhio di Horus, non passa nulla inosservato, per quanto ognuno crede di poter nascondere al prossimo. Ogni azione che non segue la natura della frequenza dell’Amore, viene messa sulla bilancia, pesata, osservata e in base a questo venite portati di qua, di la sulle varie frequenze. Eccovi la confusione che alla fine è sempre un riflettersi delle proprie frequenze in quelle delle dimore di Dio.

Vi sono momenti di visioni ma le visioni possono essere in consapevolezza, dunque a pelle vissute quasi, se possiamo dire, in prima persona, poi vi sono quelle che sembrano un sogno dentro un sogno, ecco quelle sono della matrix. Vi sono le visioni di astronavi varie, chiunque può essere condotto in errore qui, il discernimento è stato toccato dalla matrix, la forza del libero arbitrio anche, dunque, noi possiamo solo darvi degli indizi che potete seguire o meno, in base a come voi percepirete a momento opportuno. Non tutte le visioni appartengono alla matrix di terza dimensione. Vi sono visioni che sono autentiche, come ad esempio i colori e la luce che possono essere inconfondibili a percezione, che vi donano il senso di pace e di fiduccia. Non avendo superato ancora del tutto le paure, questo è difficile riconoscere, quale è vera visione e quale è creata per sviare.

Vi sono codici e simboli ancora una volta rilasciati, ma nemmeno su questi non fatte affidamento senza il massimo discernimento, non prendete tutto per oro colato, non in questo periodo. Siete ancora dei neonati, facilmente manipolabili da chi ne sa più di voi e da chi vuole usare la vostra innocenza. Siete freschi appena entrati e partoriti in nuove frequenze delle dimore di Dio, che a tempo debito, ognuno in parte, vedrà con chiarezza. Non date nessun tipo di permesso se vi dovesse capitare di essere invitati su qualche astronave oppure qualche maestro che vi voglia guidare, non in questo periodo. Facciamo tutti affidamento sui portali di settembre che a breve faranno molta più chiarezza e porteranno via i detriti rimasti dalla purificazione precedente dei 15 portali. Fino ad allora, osservate, prendete nota, e ripassate a settembre come nel nuovo anno scolastico. In fondo è quello che arriva. Fino a settembre non vi sono le guide che invece prenderanno voce dopo per apportare in voi la giusta guida per ciascuno.

A breve, entro la fine dell’anno, ognuno avrà visto e ottenuto in base al proprio cambiamento e ai propri sforzi e potranno proseguire il cammino per mano con il proprio maestro interiore e con le proprie guide, quella ondata di risveglio è per la strada, il neonato che smetterà di bere dal biberon e comincerà a mangiare le pappette più solide. Ma come ogni neonato, deve staccarsi dal cordone ombelicale, con tanta sofferenza che ciò potrebbe apportare, vanno tagliate tutte le corde energetiche, di ogni attaccamento che riguarda la parte fisica, materiale. Ogni cosa che avete creato solo sul piano mentale dove il cuore non vi è implicato, ecco tutte queste cose, crolleranno e se deve essere con più o meno senza sofferenza, dipenderà solo da voi. Siete pesati come ogni neonato, e ogni cosa che non avete ancora rilasciato del tutto, viene estratta con più o meno dolore. Non è più il tempo di parlare di karma come di una cosa che è stata scritta ed è cosi. Questa cosa che era certezza una volta, può essere trasmutata, dalla convergenza armonica che vi ha dato questa possibilità, di vedere oltre, di approcciarvi ad un nuovo livello di consapevolezza, quella del nuovo uomo con il potere di creare il proprio destino. Ogni scelta che avete fato per questa vita, l’avete fatta in consapevolezza di poter superare questi momenti, di poter passare oltre la ruota del karma.

In precedenza avevamo accennato dell’importanza della protezione, ovvero di formare con la propria volontà quella che è la protezione del campo energetico. Questo adesso vi torna utile per essere meno in balia della confusione, ma anche per non permettere a nessuno di toccarlo. I fratelli stanno accanto a voi e spesso vi potreste sentire toccati dalla loro presenza, o potreste vedere alcuni movimenti, ma anche qui, purtroppo ci può stare il dubbio di ciò che accade, che sia o meno la matrix. In momenti come questi, la cosa migliore e mettere in dubbio come in una scatola dentro lo sgabuzzino, che poi verà ripresa e rispolverata non appena passata la tempesta. Fino ad allora ci saranno un alternarsi di stati d’animo, di dolori fisici e di confusione mentale che vi accompagneranno, sempre nell’alternarsi dei mesi e delle settimane astrologiche. I segni sono sul cielo interno a voi, nei vari cambiamenti che percepite ed esterni a voi, come il movimento dei pianeti e delle galassie. Come in alto cosi in basso, tutto si adagia ad un disegno preciso creato da chi non vi lascerà mai soli: Il Creatore Padre/Madre.

 

91k9ft1rrhl-e1439237682954

http://semistellari.blogspot.it/2016/08/viaggio-tra-le-dimore-di-dio.html?m=1

 

(Visited 15 times, 1 visits today)