Villa San Giovanni, insegnante sospesa e interdetta Secondo il gip maltrattava diversi alunni minorenni

zcVYnplgPUy80uhFfoDpfdvtzWVOsMsKDVrSJ9tHuu0=--

 

Il gip di Reggio Calabria ha sospeso dall’incarico e interdetto dai pubblici uffici per 12 mesi una maestra accusata di aver maltrattato alcuni dei suoi alunni anche ricorrendo ad oggetti contundenti

REGGIO CALABRIA – Ancora un caso di maltrattamenti a scuola in Calabria da parte di alcuni docenti. Questa volta a finire nelle maglie della giustizia è una insegnante 55enne che è stata sospesa dall’esercizio della pubblica funzione e interdetta per dodici mesi dalle attività per aver maltrattato, secondo quanto appurato dall’accusa, alcuni allievi minori. Il provvedimento è stato firmato dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Reggio Calabria dopo le indagini svolte dalla Squadra mobile e dalla Polizia provinciale che hanno sentito numerose testimonianze di genitori e acquisito materiale probatorio tramite intercettazioni audio e video.

http://www.ilquotidianoweb.it/news/cronache/737071/Villa-San-Giovanni–insegnante-sospesa.html

(Visited 22 times, 1 visits today)