Virus, la strage silenziosa in Emilia: ​”Perché nessuno parla di noi?”