• Lun. Giu 17th, 2024

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

BLADE RACCONTA L’AMORE OLTRE IL MATERIALISMO IN “SAN VALENTINO”, IL SUO NUOVO SINGOLO TRA RICCHEZZA E BENESSERE

DiPaul Polidori

Feb 14, 2024

CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

In una fusione unica di ritmi urban e narrazioni emotive, Blade torna nei digital store con “San Valentino“, un brano che esplora la complessità delle relazioni umane, il valore oltre il materiale e l’incessante ricerca di autenticità nel contesto della celebrazione dell’amore.

Ascolta su Spotify.

Attraverso una lente personale e riflessiva, l’artista cernuschese d’adozione cremasca condivide un viaggio intimo nelle profondità della sua anima, offrendo agli ascoltatori un’esperienza musicale ricca di sentimenti e resilienza di fronte alle sfide della vita.

“San Valentino” non è solo un titolo, ma un simbolo potente della trasformazione personale di Blade, che si muove da una percezione esterna carica di pregiudizi ad una rinnovata considerazione, meditando sul cambiamento e sulle sue esperienze, dalle difficoltà finanziarie all’abbondanza, ma mantenendo sempre al centro l’importanza dei legami affettivi autentici e sinceri.

Menzionando regali di lusso e brand di alta moda come Valentino, Gucci e Louis Vuitton, questo brano non si pone come l’ennesimo elogio al materialismo, bensì come un’istantanea musicale che immortala l’evoluzione del suo autore, non solo sotto l’aspetto finanziario, ma anche e soprattutto dal punto di vista della percezione emotiva. Tra le righe del pezzo, Blade esplora la dinamica tra ricchezza economica e ricchezza interiore, puntando i riflettori su quanto, troppo spesso, la prosperità finanziaria distolga il nostro sguardo da quella spirituale. Lontano da moralismi e artefatti, Blade racconta la volontà di liberarsi da vincoli indesiderati, riflettendo sulla perdita del sorriso che attribuisce ad un patto con il destino, alludendo ad una connessione con una persona specifica, e rivelando una lotta interiore tra sicurezza e vulnerabilità, un conflitto che sottolinea il complesso equilibrio tra fama e successo, tra notorietà e affermazione.

La narrazione stessa del brano, è infusa da un tono ambivalente, un suggestivo mix di sicurezza e fragilità: la determinazione a raggiungere il benessere finanziario, si scontra infatti con la consapevolezza di poter perdere quello animico, tracciando un percorso contraddistinto da ambizioni, relazioni ed una costante ricerca di guida interiore, un faro capace di illuminare le proprie scelte ed i propri reali obbiettivi.

Il «non sono più fragile» ripetuto nel testo, diventa un mantra di coraggio e autorealizzazione che consente all’artista di condividere quanto, le esperienze negative, abbiano contribuito alla sua crescita, trasformandolo in un giovane uomo che ora comprende meglio se stesso e i suoi desideri.

Con “San Valentino”, Blade invita gli ascoltatori a non dimenticare le vere basi dell’amore e dei legami affettivi, andando oltre il materiale per toccare l’autenticità e la profondità delle relazioni umane. Il suo messaggio è chiaro: la vera crescita e comprensione di sé emergono attraverso le prove e le sfide della vita, conducendo ad una rinascita autentica e tangibile.

“San Valentino” è una testimonianza di vita, un racconto moderno di come le esperienze, sia positive che negative, modellino il nostro essere e il nostro percorso.

Biografia.
Blade, pseudonimo di Sami Azzabi, è un cantautore classe 2000 nato a Cernusco sul Naviglio e trapiantato a Crema. Si avvicina alla musica sin da piccolo, scoprendo il Rap tramite il freestyle e decidendo di dar vita ai suoi primi testi inediti. Dopo un lungo percorso di introspezione e minuziosa ricerca sonora, a fine 2022 pubblica su tutte le piattaforme digitali “Sopra le nuvole”, il suo EP di debutto che ben racchiude tutte le sfumature della sua anima e della sua visione artistica, seguito, l’anno successivo, da “Antiproiettile”, una corazza di rime e flow contro giudizio e ostilità. Incisivo, carismatico, ma al tempo stesso riflessivo ed attento osservatore dei moti emozionali, Blade è una della più promettenti leve del nuovo rap-game italiano, un artista capace di differenziarsi e rendersi riconoscibile grazie ad una scrittura e un’attitude interpretativa uniche, che attraverso testi intrisi di riflessioni e sentimenti, giungono al pubblico con l’universalità e la delicatezza che solo le esperienze vissute in prima persona tradotte in musica sono in grado di donare.

https://www.instagram.com/blade_office/?utm_source=brevo&utm_campaign=Blade%20per%20Red%20Gen&utm_medium=email

(Visited 7 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?