• Mer. Feb 1st, 2023

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Da giovedì 26 gennaio a sabato 28 gennaio 2023, ore 21.00 QUID Channel presenta Diana Tejera, The Bluesmates e Emma Re e Freestyle Orchestra

DiPaul Polidori

Gen 25, 2023

CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

INIZIO LIVE ore 21.00 

Un cantautorato raffinato e complesso che assume tutti i toni e le sfumature del mondo, un blues in grado di
rievocare le radici del suono e dell’umanità e un omaggio accorato, sincero e potente alla voce italiana più
evocativa e poetica.
La settimana musicale del Quid è un viaggio alla scoperta o riscoperta di pianeti sonori in grado di ospitare
tutte le sfumature e le vibrazioni sonore più profonde.
Si comincia giovedì 26 gennaio con il live di Diana Tejera, una delle più importqnti cantautrici ed autrici
italiane (sue, per citarne solo due, “E fuori è buio” e “Scivoli di nuovo” di Tiziano Ferro). Un talento che
spazia dalla chitarra alla loop station e che nella sua perenne ricerca della perfezione stilistica fa uso
dell’italiano, dell’inglese e dello spagnolo. Durante il live, aperto dalla giovanissima Eneri, Diana Tejera
presenterà anche il suo nuovo progetto: “Bea Baleari”, un duo al quale fa parte anche Beatrice Tomassetti.
Venerdì 27 gennaio il palco sarà riscaldato dal blues dei The Bluesmates, una band in grado di spaziare
da Aretha Franklin a BB King.
Sabato 28 gennaio sarà il turno del commosso e commovente omaggio a Lucio Dalla proposto da Emma
Re E Freestyle Orchestra, una all-star band che ammanterà testi come “Futura” con la carezza delicata
degli archi.
Com’è ormai consuetudine, gli appuntamenti live del QUID saranno trasmessi in live streaming, grazie
alla proiezione dell’evento in diretta su Quid Channel, la WebTV del club nata dal palco chiuso durante

il periodo dell’emergenza Covid. Una nobile iniziativa che ha permesso al locale di continuare a dar voce agli
artisti indipendenti, anche durante il periodo di fermo.
LE BIOGRAFIE DEGLI ARTISTI
Giovedì 26 – Diana Tejera
L’apprezzata cantautrice, polistrumentista e produttrice romana di origini andaluse approda sul palco del
Quid per la prima volta. La sua è una carriera ricca: dai vari progetti discografici (Pink!, Plastico, Ed Mondo,
Dolores Picasso) ai riconoscimenti (vittoria al Festival di San Marino e al Festival Sound is life; candidatura
ai Nastri d’Argento 2015 con il brano “Te quiero para vivir”); dalle collaborazioni nazionali e internazionali
(Tiziano Ferro, Angela Baraldi, Nathalie, Barbara Eramo, Ana Carolina e Chiara Civello) fino alla scrittura di
musiche per film e cortometraggi. Ad aprire il concerto di Diana è la cantautrice e compositrice salentina
ENERI, attualmente docente di Tecniche di Composizione per film/gaming e Implementazione Middleware
presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma, l’Accademia Italiana dei Videogiochi e il Conservatorio di
Lucca. Ha aperto i concerti di artisti del calibro di Daniele Silvestri, Cristina Donà, Paola Turci, Cristiano De
Andrè, ecc..
Venerdì 27 – The Bluesmates
Il miglior repertorio Rhytm & Blues, Motown e Blues selezionato tra i maggiori successi dei mostri sacri del
blues. Etta James, Robben Ford, Aretha Franklin, BB King, Ray Charles, Wilson Picket e James Brown sono
solo alcune delle star internazionali alle quali la band si ispira, rileggendo i loro successi in chiave
“organistica”, giacché l’organo Hammond (clone) è un elemento essenziale del sound del gruppo. La
scaletta travolge e coinvolge il pubblico mediante una scelta di brani tra i più famosi del repertorio blues. La
formazione: Ivana Scannavino (voce solista), Sabino Reibaldi (organo Hammon – clone), Larry Gadaleta
(chitarra e cori), Steve Mariani (basso e cori) e Micky Pinna (batteria).
Sabato 28 – Emma Re E Freestyle Orchestra
La formazione nasce nel 2012 da un estratto dell’orchestra che ha accompagnato Massimo Ranieri nel
lunghissimo e fortunato tour “Canto perché non so nuotare”. I componenti di Freestyle Orchestra, infatti,
siglano il loro sodalizio artistico e di amicizia grazie a questa meravigliosa avventura, dedicando subito dopo
al grande Lucio Dalla il concerto “Futura”. Gli archi arrangiati da Giovanna Moro, la ritmica capitanata da
Roberta Golisciani, e la straordinaria voce di Emma Re, rivisitano la musica di Lucio Dalla, dando vita a un
concerto tutto da scoprire. Completano la formazione: Roberta Palmigiani (violino), Claire Briand
(violoncello), Danilo Raponi (Sassofono), Fabio Tortora (basso) e Fabio Giandon (batteria).

(Visited 6 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?