• Sab. Giu 22nd, 2024

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

La giornalista scrittrice Claudia Fachinetti con la biologa Sabina Airoldi ai Martedì Letterari

DiPaul Polidori

Mar 11, 2024

CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

“Delle cose del mare-che amiamo più del nostro mondo- ci sei maestra orca. Quello che
ancora non riusciamo a capire, tu lo conosci bene. Nel mare, a cui ti sei adattata nel corso
di decine di milioni di anni, hai imparato a vivere, amare, giocare, combattere… “
(Giuseppe Notarbartolo Di Sciara , Biologo marino, fondatore dell’istituto Tethys e ideatore
del Santuario Pelagos. )
Si apre con questa citazione il libro della scrittrice giornalista Claudia Fachinetti :” Lasciami
andare. Quando le orche arrivarono a Genova” (Piemme) che verrà presentato domani
12 marzo ore 16.30 a teatro nell’ambito dei Martedì letterari del Casinò di Sanremo.
Partecipa la biologa Sabina Airoldi (Istituto Tethys – Santuario Pelagos).
Lasciami andare. Quando le orche arrivarono a Genova (Piemme)
Un romanzo potente ed emozionante, tratto da una storia vera, con approfondimenti
scientifici sui cetacei e sulla vita marina.

Il primo dicembre 2019 al porto di Genova viene avvistato un gruppo di orche. Un evento
eccezionale, tanto che Alaska, quattordici anni e una grande passione per i cetacei,
decide di partire da Milano per vederle di persona. È un viaggio particolare, il suo. Non
solo perché la avvicina al sogno di diventare una ricercatrice, ma anche perché sente che
le farà ritrovare sua mamma, che le ha trasmesso l’amore per le orche e che ora è in coma
e sta lottando per la vita. A Genova la ragazza vive giornate indimenticabili, ricche di
emozioni, speranza e paura per quegli animali così maestosi ma al tempo stesso tanto
fragili, che nuotano smarriti in un mare sconosciuto. Da dove arrivano? Sono in pericolo?
Si può fare qualcosa per aiutarli? Alaska cerca di trovare le risposte insieme a Diego, un
giovane ricercatore che le insegnerà molto sulle orche ma soprattutto sull’importanza di
lasciare andare. 
“Amo raccontare le storie vere di animali – spiega Claudia Fachinetti – e la vicenda delle
orche di Genova è davvero unica. Mi sono laureata in Scienza Naturali con una tesi sui
cetacei e ho collaborato come ricercatrice con l’Istituto Tethys, quindi la storia di queste
orche, da sempre il mio animale preferito, mi ha particolarmente catturata e l’ho seguita da
vicino. Ricordo bene quelle giornate ricche di emozioni, speranza e paura per quegli
animali così maestosi, ma al tempo stesso fragili, che nuotavano smarriti in un mare
sconosciuto”.

Martedì 19 marzo alle ore 16.30 nel centenario della morte di Giacomo Puccini Il maestro
Marco Reghezza presenta il volume:” De bello pucciniano ( Lulu.com). Intervengono al
piano il maestro Luisa Repola e il soprano Gabriella Carioli.

(Visited 10 times, 1 visits today)
Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?