• Mer. Nov 30th, 2022

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

REGGIO CALABRIA | PAOLO BATTAGLIA LA TERRA BORGESE APRE LA MOSTRA DI FRANCESCA DE GENNARO AL TEATRO FRANCESCO CILEA

DiChiara Fiume

Nov 28, 2019

CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

Reggio Calabria. Paolo Battaglia La Terra Borgese al Teatro Francesco Cilea presenta “Nel giardino dei colori che cantano”, mostra di Francesca De Gennaro




REGGIO CALABRIA | PAOLO BATTAGLIA LA TERRA BORGESE AL TEATRO FRANCESCO CILEA
Reggio Calabria. Paolo Battaglia La Terra Borgese al Teatro Francesco Cilea per la presentazione della mostra “Nel giardino dei colori che cantano” di Francesca De Gennaro
Paolo Battaglia La Terra Borgese a Reggio Calabria per presentare Nel giardino dei colori che cantano, mostra pittorica di Francesca De Gennaro. All’interno del Teatro Francesco Cilea in Piazza Italia nelle sale del foyer il vernissage della mostra “Nel giardino dei colori che cantano” aprirà al pubblico alle ore 17 di venerdì 6 Dicembre 2019, tra giornalisti e visitatori Battaglia La Terra Borgese racconterà tutti i particolari della ricerca e della grandezza dell’opera di Francesca De Gennaro.
“Una pittrice tutta da scoprire; nel colore Francesca De Gennaro trova uno dei mezzi più efficaci per esprimere sentimenti – afferma il noto critico Paolo Battaglia La Terra Borgese – e stati d’animo e la conoscenza dei suoi valori, le abilità cromatiche, dei toni, delle gradazioni e degli accostamenti che si possono ottenere, e che hanno assecondato la pittrice Francesca De Gennaro a trovare le varie soluzioni pittoriche ‘Nel giardino dei colori che cantano’. Il caso De Gennaro – alla sua prima personale – è un esordio che si presenta all’osservazione come un complesso labirinto di esperienze personali dell’Artista, lo sviluppo delle sue capacità espressive e della sua sensibilità, del senso estetico. Ciò ha dato genesi a un pertinente percorso espositivo che si compone di 16 dipinti consegnati a tre saloni ideali: il primo è quello dei luoghi umanizzati, del “mostro” emancipato, come in quadri contestualizzati a Gaza, Istanbul, New York, Asia, Babilonia; c’è poi il salone che afferisce ai valori dell’ordine cosmico e perciò spirituale, con opere dalle poetiche suggestive di perfetti modelli verso cui tendere nell’azione e nella conoscenza, e questi guardano soprattutto al paesaggio, lagunare, stagionale, forestale e al cerchio dell’orizzonte; infine il terzo salone, ma che in realtà è di mezzo, dove è esposta un’opera di transizione tra i primi due saloni: Universi paralleli, che racconta la bugia dell’illusione dettata dallo spirito in una realtà che pur tuttavia resta ciclica e imperitura, ma che anche racconta con fierezza di come l’auspicio dell’artista si “accontenti” di un uomo migliore, in linea con la natura, e che ricerchi sempre l’esempio nella piena armonia degli accordi dell’universo.” (Paolo Battaglia La Terra Borgese)
Il Gruppo Fidarte ha organizzato il vernissage del Nel giardino dei colori che cantano, in collaborazione con la Fondazione Benedetta è la vita con il noto critico Paolo Battaglia La Terra Borgese, per venerdì 6 Dicembre 2019, alle ore 17, al Foyer dello storico Teatro Francesco Cilea in Piazza Italia a Reggio Calabria.
(Visited 148 times, 1 visits today)

Chiara Fiume

Paolo Battaglia La Terra Borgese (Piazza Armerina, 28 luglio 1960) è un critico d'arte, saggista e politico italiano. È laureato in Scenografia con lode. Sino al 1999 ha sostenuto professionalmente aziende nazionali operanti nei mercati di nicchia per l’arte e l’editoria artistica per bibliofili, prestando a loro consulenza sulle scelte editoriali definitive. Dal 2000 la sua opera è diretta a redigere e arricchire testi per terze parti. Nel 2011 fonda il Premio Arte Pentafoglio, onorificenza atta a insignire annualmente artisti, letterati e comuni cittadini che hanno orientato il proprio pensiero e la loro azione verso il bene umanitario. Tra le figure più autorevoli insignite dell’onorificenza spicca quella di Philippe Daverio. Nel 2012, Paolo Battaglia La Terra Borgese sigla una convenzione con l’Università degli Studi di Palermo, divenendo Tutor nei tirocini per laureati e laureandi. Dal 2015 al 2018 presta consulenza artistica al Comune di Castronovo di Sicilia, dove gestisce la nascita del Museo Civico di Arte Moderna e Contemporanea di Palazzo Giandalia. Quale critico d’arte ha anche operato a fianco dell’Ambasciata di Polonia in Italia, dell’Ambasciata della Repubblica d’Armenia, dell’Ambasciata d’Austria, di Organismi Internazionali tra i quali l’UNESCO; e con Scuole Pubbliche, l’Ordine dei Giornalisti, l’Ordine dei Medici e Poste Italiane. Nel 2017 Paolo Battaglia La Terra Borgese è cofondatore a Milano del partito Italia Attiva. Di area assolutamente liberale, il partito si propone quale treno del libero pensiero per i comparti produttivi del Paese con particolare attenzione al mondo delle professioni, per lo sviluppo sano della società italiana e comunitaria dell’Europa. Temi costanti, lungo la sua professione, sono: la stima di opere artistiche, la cura di quotazioni ufficiali di opere d’arte attraverso il rilascio del coefficiente d’artista, la redazione di testi per la critica artistica, la pubblicazione di libri e monografie per pittori e scultori, la creazione di bibliografie, la cura di mostre in enti pubblici e privati, l’acquisizione di opere d'arte nel patrimonio artistico di Enti Pubblici, le comunicazioni stampa del proprio Studio e le intermediazioni culturali tra Enti Pubblici e Artisti. Sue ultime opere sono: “Esseri”, Bonanno Editore. ISBN 9788896950913; “In viaggio con Dante”, Bonanno Editore. ISBN 97888961807253. Questa biografia breve, di Paolo Battaglia La Terra Borgese, è stata curata da Emanuela Petroni, attrice, regista.

Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?