• Gio. Giu 24th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

DONKEY KONG E I SETTE FIGLI DI BOWSER – CAPITOLO 15

DiPietro Sciandra

Dic 24, 2016

mkdd_kongs

DONKEY KONG E I SETTE FIGLI DI BOWSER

Capitolo 15

Destinazione finale: il castello di Bowser. Nel frattempo che Dixie Kong e Kiddy Kong stavano sulla spiaggia di Koopa; al tempo stesso Donkey Kong e Diddy Kong si stavano dirigendo verso la fortezza. Arrivati alla fortezza; Donkey Kong e Diddy Kong devono affrontare la sfida finale per cacciare gli invasori dal proprio mondo. Attaccando contemporaneamente la spiaggia di Koopa ed il castello di Bowser; i nemici della famiglia Kong non possono sapere dell’arrivo dei loro nemici. Entrati nella fortezza, la sorveglianza è minima. Ci sono armature fantasma che vanno avanti ed indietro. Le armature fantasma vengono messe fuori combattimento schiacciate da Donkey Kong e da Diddy Kong. Ecco apparire uno scheletro a cavallo di uno scheletro di cavallo. Diddy Kong salta tre volte sulla testa dello scheletro. Donkey Kong salta tre volte sulla testa dello scheletro di cavallo. Facendo così; Donkey Kong e Diddy Kong mettono fuori combattimento lo scheletro cavalcante ed il suo scheletro di cavallo. Ci sono dei teschi di drago divergenti incastonati l’uno sull’altro. I teschi di drago sputano fuoco uno in un verso e l’altro in un altro verso. Donkey Kong è costretto a saltare ben sei volte sui teschi di drago per distruggerli. Ecco attaccato al muro lo scheletro di drago costituito dal lungo collo con la sua testa che sputa fuoco. Le ossa del drago si muovono su e giù ondeggiando come un serpente. Lo scheletro del drago continua a sputare fuoco. Diddy Kong salta sulla testa dello scheletro del drago senza farsi colpire dalle palle di fuoco sputate dallo scheletro del drago. Diddy Kong che è veloce ed agile; egli saltando sei volte sulla testa dello scheletro del drago; Diddy Kong mette fuori combattimento lo scheletro del drago. Ci sono fiumi di fuoco con i ponti per attraversare i fiumi di fuoco. Ci sono catene infuocate attaccate al muro che ruotano; Donkey Kong e Diddy Kong riescono a saltare le catene infuocate. Ci sono piattaforme che appaiono e poi scompaiono sul fiume di fuoco; appunto per fare cadere nel fiume di fuoco chi tenta di attraversarlo. Donkey Kong e Diddy Kong riescono ad attraversare il fiume di fuoco. Sta succedendo qualcosa di strano. Dal fiume di fuoco escono degli esseri di forma umanoide fatti di fiamme. Donkey Kong e Diddy Kong sono costretti ad evitare i mostri di fuoco; non potendoli attaccare. I mostri di fuoco fanno cadere da se stessi dei piccoli cloni che diventano altri piccoli mostri di fuoco. Donkey Kong e Diddy Kong sono costretti ad evitare gli esseri di fuoco ed i piccoli cloni degli esseri di fuoco. Superati questi mostri fatti di fuoco che sono in grado di moltiplicarsi con più piccole sembianze; ecco apparire un teschio gigante che sputa fuoco. Diddy Kong attacca il teschio gigante facendogli la ruota. Donkey Kong attacca il teschio gigante rotolandogli addosso. Donkey Kong salta due volte sopra al teschio gigante. Diddy Kong salta due volte sopra al teschio gigante. Il teschio gigante si frantuma. Superato il teschio gigante; al di là del teschio gigante c’è un grande portone rosso. Donkey Kong e Diddy Kong aprono ed attraversano il portone rosso. Ad attendere Donkey Kong e Diddy Kong c’è purtroppo Larry Koopa che non è per niente contento di vedere Donkey Kong e Diddy Kong. Donkey Kong dice a Larry Koopa:

Tu sei l’ultimo figlio di Bowser! La tua guerra sta per finire! Io e lui ti fermeremo! Messe tutte insieme le 7 bacchette magiche, voi Koopa non avrete più alcun potere e voi sarete costretti ad andarvene dal mio mondo! Diddy, io e te siamo due contro uno, ma non dobbiamo farci colpire dalla sua bacchetta magica!”

Larry Koopa dice a Donkey Kong:

Tu sei veramente sicuro di vincere? Soprattutto tu sei sicuro di essere in superiorità numerica? Tu pensi di essere due contro uno, invece tu sbagli!”

Diddy Kong dice a Donkey Kong:

Ma di chi diavolo sta parlando Larry Koopa? C’è solo lui davanti a noi, o no?”

Da dietro Donkey Kong e Diddy Kong si sente una voce:

Ehi! Io sono qui dietro di voi! Giratevi!”

Donkey Kong e Diddy Kong si girano sbalorditi ed increduli a ciò che essi vedono. Donkey Kong dice al nemico a sorpresa alleato di Larry Koopa che era assolutamente imprevisto da Donkey Kong e da Diddy Kong. Donkey Kong dice al suo nemico a sorpresa:

Mario? Tu qui? Ancora tu?”

Il nemico a sorpresa:

Ma chi è Mario? Forse tu mi confondi con mio fratello Mario!”

Donkey Kong dice a chi ha di fronte:

Tu non sei Mario! Ma tu non sei nemmeno Luigi! Ma allora chi sei tu?”

Il nemico di fronte a Donkey Kong:

Anche se i miei due fratelli Mario e Luigi hanno sempre oscurato la mia presenza, perché io sono diverso da loro; perché loro hanno sempre fatto finta che io non esistessi, perché Mario e Luigi sono buoni e sempre pronti ad aiutare gli altri e loro si sentono amici di tutti! Io invece sono diverso da Mario e Luigi, i miei due fratelli che si sono dimenticati di me perché io ho scelto sempre di fare il male e di unirmi alle forze di Bowser! Il contrario di loro due! Io sono l’altro fratello di Mario, io sono Wario!”

Diddy Kong dice a Donkey Kong:

Tu avevi avuto a che fare già con i suoi fratelli? Ma di chi parla Wario? Come mai tu conosci Mario e Luigi?”

Donkey Kong dice a Diddy Kong:

Prima che la giungla venisse invasa dalla tribù di tartarughe Koopa, io mi ero alleato a Bowser e Wart per invadere il mondo dei Funghi! Ciò che io avevo fatto al mondo dei Funghi è successo nella nostra giungla dopo la rottura della mia alleanza con Wart e Bowser! Io avevo avuto a che fare con Mario e Luigi; ma io non sapevo che Mario e Luigi essendo loro buoni, essi avessero un fratello cattivo che si mettesse dalla parte del male, alleandosi alle forze che Mario e Luigi invece combattono! Io mi ritrovo ad affrontarli tutti e tre i fratelli Mario! Prima io ero l’invasore del regno dei Funghi insieme a Wart e Bowser! Ora io sono l’invaso e mi ritrovo contro Wario! La mia situazione si è capovolta diventando da cattivo a buono! Io ero cattivo ed avevo contro Mario e Luigi! Ora che io sono buono mi ritrovo contro Wario!”

Diddy Kong dice a Donkey Kong:

Ecco cosa tu avevi fatto durante la tua assenza dalla giungla! Tu volevi invadere il mondo dei Funghi ed ora la nostra giungla è invasa dai figli del tuo non più alleato Bowser!”

Donkey Kong dice a Diddy Kong:

Io non ho colpa in questo! Perché i figli di Bowser avevano rubato la bacchetta magica a Magikoopa, creandosi ogni figlio di Bowser una propria bacchetta magica!”

Diddy Kong dice a Donkey Kong:

Tu non sei sempre stato buono allora? Non è vero?”

Donkey Kong dice a Diddy Kong:

Eh…Si, tu hai ragione! Io mi ero messo dalla parte sbagliata ed io meritai di perdere! Chi sta dalla parte del giusto è destinato a vincere! Invece chi è cattivo e prepotente farà sempre la brutta fine che si merita! Ora bisogna combattere! Io voglio regolare i conti con il fratello cattivo di Mario, ovvero Wario!”

Diddy Kong dice a Donkey Kong:

Io dovrò affrontare da solo Larry Koopa, nel frattempo che tu affronterai Wario! Combattiamo!”

Diddy Kong attacca saltando sulla testa di Larry Koopa. Larry Koopa resta colpito. Diddy Kong salta sulla testa di Larry Koopa. Larry Koopa resta colpito. Larry Koopa si arrabbia e dice:

Tu mi hai fatto veramente arrabbiare! Io sono l’ultimo figlio di Bowser che tu affronterai!”

Larry Koopa usa la sua bacchetta magica ed il raggio colpisce Diddy Kong. A Diddy Kong sta succedendo qualcosa di molto strano e molto preoccupante. Dopo alcuni secondi, Diddy Kong vede di fronte a se stesso Diddy Kong. Diddy Kong dice all’altro Diddy Kong:

Se io sono lì, chi sono io?”

L’altro Diddy Kong dice a Diddy Kong:

Guarda in quello specchio!”

Diddy Kong guarda in quello specchio e per poco Diddy Kong non sviene. Diddy Kong è diventato Larry Koopa. Larry Koopa diventato Diddy Kong dice a Diddy Kong diventato Larry Koopa:

Io sono te e tu sei me! Lasciami in pace ora! Io comanderò la tua giungla con le tue sembianze! Sei contento tu ora?”

Diddy Kong diventato Larry Koopa urla:

Nooo!!”

Intanto ignaro di tutto questo, Donkey Kong sta affrontando Wario. Donkey Kong salta sulla testa di Wario. Wario salta sulla testa di Donkey Kong. Donkey Kong salta sulla testa di Wario. Wario salta sulla testa di Donkey Kong. Le capacità di Wario e Donkey Kong si equivalgono. Donkey Kong parla da lontano a Diddy Kong:

Tutto bene tu? Hai tu sconfitto Larry Koopa?”

La voce viene da Diddy Kong diventato Larry Koopa:

Io non ho finito di combattere!”

Larry Koopa diventato per lo scambio di corpi Diddy Kong; egli si avvicina a Donkey Kong:

Vieni! Dammi la zampa!”

Larry Koopa che è in realtà Diddy Kong urla a Donkey Kong:

Noo! Non fidarti, lui è me!”

Donkey Kong non potendo credere a Larry Koopa essendo stato scambiato con Diddy Kong in realtà, Donkey Kong dà la zampa a Larry Koopa con le sembianze di Diddy Kong. Donkey Kong viene ingannato da Larry Koopa con le sembianze di Diddy Kong. Donkey Kong dice a Diddy Kong:

Ma che ti è successo?”

Diddy Kong in sembianze di Larry Koopa dice a Donkey Kong:

Lui è diventato me ed io sono diventato lui! La magia ci ha scambiati!”

Wario dice:

Questo non è vero! Questo è solo un trucco! Io non sono così stupido! Io non mi fido dei miei fratelli, come potrei io fidarmi di te?”

Diddy Kong con le sembianze di Larry Koopa dice a Wario:

Tu non ti fidi dei tuoi fratelli perché tu ami fare del male; loro sono il contrario di te!”

Donkey Kong dice a Diddy Kong, ma in realtà Donkey Kong sta parlando con Larry Koopa:

Aiutami! Io e te siamo più forti di loro! Attacchiamoli!”

Diddy Kong che è in realtà Larry Koopa dice a Donkey Kong:

Basta, Donkey! Io e te abbiamo perso! Lasciamoli governare la nostra giungla!”

Donkey Kong dice a Diddy Kong che è in realtà Larry Koopa:

Ma che dici tu? Noi non possiamo arrenderci! La nostra giungla non sarà mai della tribù Koopa!”

Diddy Kong che è in realtà Larry Koopa dice a Donkey Kong:

Io e te siamo stati bravi! Ma loro sono più forti e noi dobbiamo stare alle loro leggi ed il loro volere! Loro non sono cattivi quanto sembrino! La giungla sarà migliore comandata da loro!”

Donkey Kong non sa che Diddy Kong in realtà è Larry Koopa. Wario non si fida di nessuno. Larry Koopa che è in realtà Diddy Kong non si può avvicinare a Donkey Kong, perché Donkey Kong lo attaccherebbe mettendolo fuori combattimento. Diddy Kong che è in realtà Larry Koopa sta convincendo Donkey Kong a consegnare la giungla alla tribù Koopa ed a Wario. Donkey Kong non sa cosa fare, non sapendo dello scambio dei corpi come non lo sa nemmeno Wario perché Wario era impegnato a combattere contro Donkey Kong. Diddy Kong con sembianze di Larry Koopa, egli capisce che non potendosi avvicinare a Donkey Kong perché Donkey Kong lo distruggerebbe. Diddy Kong che è diventato Larry Koopa, Diddy Kong si avvicina a Wario tentando di fare la stessa cosa e Diddy Kong dice a Wario:

Noi dobbiamo arrenderci! Lasciamo la giungla a chi la abita da sempre! Noi abbiamo sbagliato, la giungla è la loro!”

Donkey Kong e Wario non capiscono più nulla. Donkey Kong dice a Wario:

Io e te siamo nemici! Io ti voglio spaccare la testa come una noce di cocco! Ma c’è qualcosa che non ci convince di questi due e tu che non ti fidi di nessuno non credi la stessa cosa?”

Wario dice a Donkey Kong:

Io ti userei come pelliccia per l’inverno! Ma tu hai ragione, Donkey Kong! Larry Koopa che dice di lasciare la giungla a chi la ha sempre abitata! Diddy Kong che dice di arrendersi e di lasciare la giungla alla tribù Koopa! Questo altruismo non è da nemici! C’è qualcosa di strano, forse loro due non sono loro due!”

Donkey Kong dice a Wario:

Già, forse, ma come scoprirlo?”

Wario dice a Larry Koopa che è in realtà Diddy Kong:

Tu che dici di arrenderci?”

Larry Koopa che è in realtà Diddy Kong dice a Wario:

Si, arrendiamoci!”

Donkey Kong dice a Diddy Kong che è in realtà Larry Koopa:

Tu che dici di arrenderci?”

Diddy Kong che è in realtà Larry Koopa dice a Donkey Kong:

Si, arrendiamoci!”

Wario non si fida. Donkey Kong non si fida. Né Diddy Kong e né Larry Koopa si sarebbero arresi così facilmente. Ci vuole qualche elemento in più per accertare che Larry Koopa e Diddy Kong veramente si siano scambiati i loro corpi. Donkey Kong ha una idea geniale. Donkey Kong dice a Diddy Kong che è in realtà Larry Koopa:

Tra Funky Kong e Swanky Kong, chi dei due è il meccanico e chi dei due è il presentatore in una tenda da circo?”

Diddy Kong ci pensa ed egli dice:

Funky Kong è il meccanico!”

Donkey Kong pensa che Diddy Kong abbia indovinato a fortuna, quindi questa risposta non è sufficiente per scoprire se Diddy Kong è Diddy Kong. Wario dice a Larry Koopa:

Ma perché noi abbiamo invaso la giungla?”

Larry Koopa che è in realtà Diddy Kong:

La giungla è tanto bella!”

Queste risposte non bastano a scoprire chi dei due sia veramente se stesso. Donkey Kong dice a Wario:

Bisogna trovare delle domande più dettagliate; o io e te non sapremo mai chi dover attaccare dei due!”

Wario dice a Donkey Kong:

Già, qualcosa di più specifico! Qualcosa che l’alleato rispettivo di noi due sappia una cosa accaduta che non possa sapere un nemico!”

Donkey Kong dice a Diddy Kong:

Io ho dovuto affrontare Dracula per liberarti!”

Diddy Kong non sapendo di essere stato catturato, Diddy Kong comincia a sudare. Diddy Kong dice a Donkey Kong:

Si bravo, ti credo!”

Donkey Kong prende la bacchetta magica e la punta verso Larry Koopa. Ricordandosi Donkey Kong che Diddy Kong non avrebbe mai creduto a questa storia, Donkey Kong dopo aver preso la bacchetta magica egli la punta verso Diddy Kong che ridiventa Larry Koopa e Larry Koopa ridiventa Diddy Kong. Donkey Kong aveva ricordato che Diddy Kong non avrebbe mai creduto che Donkey Kong avesse sconfitto Dracula, Diddy Kong credendoci con la risposta che aveva dato la risposta non poteva che essere falsa. Diddy Kong è ridiventato Diddy Kong e Larry Koopa è ridiventato Larry Koopa. Donkey Kong ha ottenuto la settima ed ultima bacchetta magica. Anche Dixie Kong e Kiddy Kong avevano avuto successo. Tutte le 7 bacchette magiche sono in possesso della famiglia Kong. Wario dice a Donkey Kong:

Nella mia immensa crudeltà! Io ti devo fare i miei complimenti! Io non sarei mai riuscito a capire una cosa del genere di un mio alleato, perché io non mi fido di nessuno ed io non mi creerei il problema di quanto gli altri si fidino di me oppure ricordarmi di qualcosa a cui un mio alleato non mi avesse creduto!”

Donkey Kong dice a Wario:

Tu mi stai facendo dei complimenti? Forse anche io e te siamo stati scambiati? Tu sei me? Un nemico che mi fa dei complimenti?”

Wario dice a Donkey Kong:

Io e te non siamo stati scambiati! Io ho perso, Donkey Kong! Ma la cosa non finisce qui! A proposito, Larry Koopa, la mia alleanza con la tribù Koopa finisce qui!”

Donkey Kong dice a Wario:

Anche io ero alleato della tribù Koopa e poi io mi ritrovai a difendere il mio mondo; potrebbe succedere la stessa cosa anche a te?”

Wario dice a Donkey Kong:

Io non credo! Il mio mondo è quello di Mario e Luigi, anche se i miei fratelli vedono le cose in modo diverso!”

Donkey Kong dice a Wario:

Mario e Luigi non vedono le cose in modo diverso, ma in modo migliore! Chi è buono vede le cose migliori e chi è cattivo vede le cose peggiori!”

Wario sa comunque di non potersi arrendere, perché Wario non si riconcilierà mai con Mario e Luigi. Wario è fatto per fare del male comunque a chiunque e per conquistare e distruggere attaccando i deboli indifesi ed unirsi ad esseri malvagi. Wario non capirà mai che essere buoni è potenza, invece essere cattivi è debolezza. La tribù Koopa è stata sconfitta dalla famiglia Kong. Wario si è allontanato sciogliendo la sua alleanza con la tribù Koopa. Kiddy Kong, Dixie Kong, Diddy Kong e Donkey Kong ritornano alla giungla con le ultime due bacchette magiche conquistate. Nella giungla c’è una festa che sembra non avere fine. Tutti gli animali sono liberi. Non ci sono più animali in barili od in casse. Gli invasori sono tutti andati via. Cranky Kong, Wrinkly Kong, Funky Kong e Swanky Kong si congratulano con Dixie Kong, Kiddy Kong, Donkey Kong e Diddy Kong. Tutti i 7 figli di Bowser sono stati puniti da Bowser. Bowser ha portato con sé i suoi 7 figli dicendo loro che per comandare in modo giusto o sbagliato, in ogni caso bisogna farlo con un criterio e non per gioco. Le 7 bacchette magiche sono state messe in un forziere ed il forziere è stato buttato in mare. La pace nella giungla è stata restaurata. Tutti gli invasori sono andati via. Bowser ha messo in punizione i suoi 7 figli. Diddy Kong ha capito che Dixie Kong gli vuole veramente bene.

FINE

200px-nsmbu_larrykoopa

LARRY KOOPA

wario2

WARIO

(Visited 195 times, 1 visits today)