• Lun. Mar 1st, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IL DIVORATORE DI ANIME – Capitolo 148

DiPietro Sciandra

Giu 12, 2017

IL DIVORATORE DI ANIME

Capitolo 148

Roma, 24 febbraio 1888

Caro diario, ho trascorso una bella nottata e mi si sono schiarite le idee; almeno spero. Nei prossimi giorni voglio dare altri ricevimenti; perché ora è tanto che non ricevo più nessuno nella mia vasta dimora. Penso che inviterò persone molto importanti come al solito, voglio invitare anche dei parenti ed organizzare delle danze. Ho bisogno di svagarmi e di pensare a cose più allegre; almeno per un po’ di tempo. Il resto si vedrà, come resto intendo i miei piani e le mie passioni. Il tempo è molto che non sto con una donna, devo ricrearmi delle occasioni ed agire di conseguenza. Io non mi sento solo sentimentalmente; ma mi sento solo con la mia anima; come se ci fosse qualcosa che mi manca e che forse non potrà mai più tornare. Spero che in futuro riuscirò a comprendere meglio la mia debolezza. Prego Iddio che mi aiuti sempre nelle mie scelte e che mi schiarisca meglio le mie idee.

Tornando al ricevimento vorrei una quarantina di invitati per il fine settimana prossimo. Mi serve il tempo necessario per avvisare gli ospiti. Per oggi basta così. Ciao, caro diario.”

(Visited 20 times, 1 visits today)