• Ven. Nov 27th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IL DIVORATORE DI ANIME – CAPITOLO 45

DiPietro Sciandra

Ott 8, 2016

5581059_orig

Capitolo 45

L’ultimo incontro degli ottavi di finale sta per iniziare, vedremo Piranha contro Lobo…

Lobo inizia ad attaccare, Piranha evita i suoi pugni ed i suoi calci; Piranha afferra Lobo e lo scaraventa al suolo. Piranha solleva Lobo e lo morde sul viso; ma Lobo riesce a liberarsi ed afferra Piranha per la gola e lo solleva da terra. Dopo alcuni secondi Lobo lancia Piranha al suolo. Piranha si rialza ed attacca con dei calci molto veloci. Piranha afferra Lobo e gli mette una mano sul viso per soffocarlo ed indebolirlo. Lobo cade a terra indebolito. Piranha lo solleva e gli esegue una caduta all’indietro. Dopo Piranha afferra Lobo, lo colpisce con delle ginocchiate e dopo gli fa uno spacca cervello. Lobo è molto debole; non riesce a sollevarsi, Piranha lo tira su, Lobo attacca con delle gomitate, e poi gli esegue una schiacciata a terra. Piranha non riesce a muoversi. Lobo lo colpisce con dei calci. Piranha dice a Lobo:

Basta! Mi arrendo! Hai vinto!”

Lobo è il vincitore dell’incontro!

Ora passiamo alla cronaca del primo incontro dei quarti di finale, ovvero abbiamo di fronte Mummia e Uomo Toro…

Mummia inizia ad attaccare, Toro studia il suo avversario; è un duro scontro, sono entrambi molto potenti, anche se un po’ lenti. Uomo Toro pratica un battipalo a Mummia. Mummia non si muove per alcuni secondi. Uomo Toro afferra Mummia e gli pratica una caduta all’indietro. Mummia continua a soccombere senza riuscire a muoversi; sembra non avere scampo. Invece Mummia solleva Uomo Toro e lo scaraventa al suolo con una schiacciata a terra e poi ci si lancia sopra cadendo in ginocchio. Uomo Toro accusa pesantemente l’attacco. Mummia solleva Uomo Toro e gli esegue delle gomitate e delle ginocchiate. Mummia continua ad attaccare con dei pugni. Uomo Toro continua a soccombere senza riuscire a reagire. Mummia colpisce Uomo Toro con una testata. Mummia afferra per il viso Uomo Toro e lo spinge. Uomo Toro finisce a terra. Mummia colpisce Uomo Toro con dei calci. Mummia afferra Uomo Toro e gli esegue uno spacca cervello. Uomo Toro non dà cenno di muoversi.

Mummia è il vincitore dell’incontro!

Il secondo incontro dei quarti di finale è tra Klaus e La Morte…

Klaus inizia ad attaccare con dei pugni e dei calci, La Morte è molto veloce, riesce ad evitare e contrattaccare. La Morte esegue dei calci acrobatici, Klaus cade a terra. Il kaiser è in seria difficoltà. La Morte solleva Klaus e lo lancia con violenza contro il muro. Klaus non può nulla. La Morte per ora è nettamente superiore per potenza di attacco e per velocità. Klaus riesce a prendere fiato ed esegue dei calci a piroetta e dei calci bassi rotanti. Klaus riesce a far crollare la concentrazione di La Morte colpendola con dei calci molto veloci e poi eseguendo un battipalo e poi una caduta all’indietro. La Morte si sta indebolendo. Klaus continua ad attaccare con dei pugni e dei calci, poi afferra La Morte e la scaraventa al suolo. La Morte afferra Klaus e gli fa uno spacca schiena. Klaus afferra La Morte e la proietta all’indietro appoggiando la schiena per terra, mettendo il piede destro sul petto di La Morte. Klaus non vuole arrendersi. La Morte si riprende e colpisce Klaus con delle gomitate e delle ginocchiate. La Morte esegue uno spacca cervello a Klaus. La Morte prende la rincorsa e si lancia come un siluro, incrociando i pugni contro Klaus. Klaus vola a terra. La Morte solleva Klaus e lo colpisce con dei fendenti a mano aperta. La Morte afferra Klaus e gli esegue un battipalo. Klaus non si muove più. La Morte vince l’incontro!

Il terzo incontro dei quarti vede di fronte Uomo Aquila e Uomo Bisonte…

Aquila inizia ad attaccare con dei calci, girando su di sé. Bisonte afferra Aquila e la scaraventa al suolo. Bisonte afferra Aquila e la colpisce con delle ginocchiate e delle gomitate. Bisonte esegue un battipalo ad Aquila. Aquila colpisce con dei calci e dei pugni in volo. Aquila si lancia contro Bisonte e lo colpisce con un calcio in volo. I due rivali si scambiano calci e pugni per circa venti secondi. Bisonte afferra Aquila e la lancia contro il muro. Aquila è alle strette. Bisonte esegue una carica del bisonte e si lancia contro Aquila che viene colpita allo stomaco. Aquila non riesce a muoversi. Uomo Bisonte vince l’incontro!

Il quarto incontro dei quarti vede di fronte Uomo Orso contro Lobo…

Lobo inizia ad attaccare con dei morsi, Orso si libera. Orso afferra Lobo e lo sbatte a terra. I due si scambiano dei pugni e dei calci molto veloci e molto potenti senza alcuna pausa. I due continuano ad attaccarsi senza pietà. Orso esegue un battipalo a Lobo. Orso afferra Lobo e gli fa uno spacca cervello e poi una caduta all’indietro. Lobo si riprende dopo un po’. Lobo salta addosso al re Orso e lo morde. Orso non riesce a liberarsi. Lobo rimane attaccato ad Orso e continua a morderlo. Lobo colpisce Orso con dei forti calci e lo mette a terra. Lobo afferra Orso per il viso e tenta di soffocarlo. Orso si libera. Lobo mette una mano alla gola ad Orso. Orso si libera dopo alcuni secondi. Il combattimento è molto lungo, nessuno vuole cedere. Orso salta addosso a Lobo e lo schiaccia. Lobo rimane schiacciato e non riesce a muoversi. Orso colpisce Lobo alla testa con dei pugni. Lobo si arrende perché non riesce a liberarsi da Orso. Uomo Orso è il vincitore dell’incontro!

Ora siamo alle semifinali!

I 4 più forti del torneo si daranno tra poco battaglia, per le battute finali, senza pietà. Il torneo è stato molto lungo fino ad ora, nessun lottatore ha avuto conseguenze negative dopo l’esito dell’incontro. Tutti i 16 partecipanti sono molto forti ed hanno dato prova delle loro capacità fuori dal comune. I Sin Alma sono più pericolosi di quanto potevate immaginare. Ricordate una cosa, i Sin Alma non hanno alcun rimorso, e qualunque cosa facciano non si pentiranno mai di averla fatta, che sia bene o male.

Sono 4 i più forti: Mummia, La Morte, Uomo Bisonte e Uomo Orso che si affronteranno tra poco…

La prima semifinale è tra Mummia e La Morte…

Mummia attacca con dei calci e dei pugni, La Morte è molto più veloce, e riesce ad evitare gli attacchi. La Morte attacca con delle ginocchiate e delle gomitate sulla schiena. La Morte attacca con dei calci in volo e con un calcio a due fasi. Mummia colpisce La Morte con dei pugni e poi dei calci. Mummia travolge La Morte con un attacco corpo a corpo. La Morte rimane schiacciata a terra. Mummia solleva La Morte e la schiaccia a terra e poi la solleva ed esegue un battipalo. La Morte si riprende ed esegue un calcio a ruota in aria. Mummia viene colpita e crolla. La Morte afferra Mummia e la attacca con dei calci e delle gomitate. Mummia esegue uno spacca cervello a La Morte. La Morte fa fatica ad alzarsi. Mummia afferra La Morte e la colpisce con dei pugni alla testa e poi la colpisce sulle spalle con dei colpi fendenti a mani aperte. La Morte crolla e non riesce ad alzarsi e si arrende. Mummia vince l’incontro!

La seconda semifinale è tra Uomo Bisonte e Uomo Orso…

Orso attacca subito senza lasciare il tempo di farsi studiare dall’avversario, Bisonte subisce una serie di prese, calci e ginocchiate. Orso continua ad attaccare e tenta di sollevare Bisonte, ma quest’ultimo si libera ed esegue una caduta all’indietro ad Orso. Orso si trova in difficoltà e subisce degli attacchi di Bisonte senza riuscire a difendersi. Il combattimento è molto lungo e molto violento, nessuno vuole cedere. Orso si lancia contro Bisonte con un attacco ad orso, ovvero un corpo a corpo, ma rimanendo sull’avversario schiacciandolo. Bisonte non riesce a liberarsi. Bisonte riesce a liberarsi ed esegue un battipalo al re Orso, mettendolo in seria difficoltà. Orso non dà cenno di muoversi e si arrende. Uomo Bisonte vince l’incontro!

Ora siamo alla finale per il terzo e quarto posto, di fronte abbiamo La Morte contro Uomo Orso…

La Morte attacca con grande velocità, Orso non riesce a difendersi e subisce dei pugni e dei calci sia bassi che alti. Orso viene colpito molte volte, ma alla fine riesce a gettarsi contro La Morte e la schiaccia al suolo. La Morte si rialza, Orso afferra La Morte ed esegue uno spacca schiena. La Morte è dolorante. Orso si butta ripetutamente cadendo con i gomiti e con le ginocchia sopra La Morte. La Morte è messa veramente male. La Morte colpisce Orso con dei colpi fendenti a mano aperta e poi una serie di calci di karatè e dopo un calcio a due fasi. Orso cade a terra. La Morte continua a colpire Orso a terra con dei pugni, ma non serve più; perché Uomo Orso si arrende. La Morte si aggiudica il terzo posto!

Siamo al gran finale, si affrontano per il primo e secondo posto Mummia e Uomo Bisonte…

Entrambi si attaccano con grande ferocia, si scambiano dei pugni, dei calci, delle ginocchiate senza alcuna sosta. Mummia esegue un battipalo a Bisonte. Bisonte fa uno spacca cervello a Mummia. Mummia fa una caduta all’indietro a Bisonte. Bisonte fa uno spacca schiena a Mummia. Entrambi sono allo stremo delle loro forze. Mummia attacca con delle gomitate e poi solleva Bisonte per il collo con entrambe le braccia. Bisonte non vuole arrendersi. Bisonte si libera ed attacca Mummia con dei forti pugni allo stomaco. Bisonte continua ad attaccare, esegue la carica del bisonte e colpisce brutalmente Mummia. Bisonte continua ad attaccare, esegue la carica del bisonte e colpisce brutalmente Mummia. Mummia non accenna a muoversi e si arrende. Uomo Bisonte è il campione del torneo di combattimento!

Dopo la gloria, Riccardo Croce si presenta e si congratula con Uomo Bisonte, con Mummia per il secondo posto, con La Morte per il terzo posto e con Uomo Orso per il quarto posto. Dopo le dovute premiazioni, Riccardo Croce si rivolge a tutti i 16 partecipanti del torneo:

Buona sera a tutti! Io sono Riccardo Croce, l’organizzatore del torneo! Mi congratulo anche con tutti quelli che non sono giunti tra primi quattro; siete tutti particolari ed unici nel vostro genere; ed io vi voglio offrire di più di un torneo di combattimento e dei premi; io voglio darvi il mio appoggio, la mia comprensione, la mia stima, il mio aiuto in ogni situazione, ma soprattutto voglio darvi l’opportunità di prenderci il mondo insieme! Voi, uno per uno siete considerati mostri, minacce, pericoli, rifiuti del genere umano, esseri fuori ogni razionalità; il loro mondo non potrà mai essere il nostro; o siamo di troppo noi o lo sono loro! Vi propongo a tutti di unirvi a me, per regnare sulla Terra e dimostrare agli esseri umani, ancora umani, che noi per quanto possiamo sembrare casi isolati di mostruosità, casi anormali, esseri fuori dal comune, emarginati; se ci uniamo tutti, lì fuori non hanno alcuna speranza contro di noi; perché noi siamo in grado di fare cose che nessuno ha il coraggio o pensa minimamente di fare; noi non abbiamo mai alcun rimorso di ciò che facciamo! Sappiate che voi non siete più gente comune, per questo io sono venuto a cercare gente proprio come voi; perché voi non siete né più uomini, né siete animali; voi siete Sin Alma; io ho creato questo termine per indicare le persone “senza anima”, le persone come voi e come me; siamo qualcos’altro; abbiamo tutti una maledizione che non possiamo sconfiggere; non per questo siamo condannati a morire e soprattutto non dobbiamo essere condannati a soffrire perché siamo diversi dagli altri ed esseri tristi perché noi siamo gli esseri più infelici della Terra e senza alcuna colpa! Invece di essere infelici essendo senza colpa, è meglio essere infelici con una colpa! Il mondo sarà nostro, io non vi do alcun limite, avete tutti il mio appoggio; da ora in poi, qualunque guaio abbiate venite qui! Quando siamo tra noi non è necessario essere mascherati! Io sono il principe dei Sin Alma, ovvero il primo cittadino tra i suoi pari cittadini, io vi guiderò verso la vittoria, combattere e combatteremo! Io sono il “divoratore di anime”, sono il vostro capo che vi aiuterà sempre e comunque, perché solo io sono uguale a voi! Allora siete con me o contro di me?”

Tutti in coro:

Siamo tutti con te, divoratore di anime!”

Riccardo:

Nomino allora i primi 4 classificati al torneo i miei fantastici quattro, i miei consiglieri, ed i miei capi gruppi; ovvero, Uomo Bisonte, Mummia, La Morte e Uomo Orso!”

L’alleanza di tutti i Sin Alma è oramai effettuata, proprio ciò che io temevo è ora una realtà, cosa sarà del destino della Terra; cosa succederà agli esseri veramente umani, cosa vorranno fare i Sin Alma e qual è lo scopo del “divoratore di anime”?

(Visited 23 times, 1 visits today)