• Dom. Apr 11th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IL DIVORATORE DI ANIME – CAPITOLO 75

DiPietro Sciandra

Dic 10, 2016

lupo-ringhia-1024x768

Capitolo 75

Roma, 2 marzo 2003

Caro diario, sono molto stanco e pressato per quel maledetto caso “D.10”. Ora so che il mostro si fa chiamare Divoratore; la traccia era nella sua firma. La cosa che più mi fa paura è che potrebbe avere qualcosa di personale nei miei confronti? Potrebbe sembrare strano, ma perché quei terribili sogni da quando ho a che fare con questo mostro? Non dormo più; per questo riesco a scrivere anche così tardi, infatti ora sono le 2:13, forse prima delle 3:00 riuscirò a prendere sonno. Non riesco a vedere luce nel caso “D.10”, almeno fino a che il mostro non si faccia rivedere; ma chi può dirlo, e poi che motivo potrebbe avere ora? Nessuno lo ha più visto apparire, perché dicono che si muova nell’ombra come un lupo, il signore della notte potrebbe non accontentarsi di aver lasciato in fin di vita la sua vittima. Forse dovrei sorvegliare Alvaro, potrebbe tornare da lui, chissà? Il prete mi ha dato molto conforto ed ha benedetto la mia casa, ma sento qualcosa che mi manca, ovvero una protezione, un appoggio non solo spirituale, ma un vero compagno che mi aiuti a fronteggiare un nemico che non conosco, che sappia qualcosa su di lui. Ehi! Padre Francesco! Il mio prete, lui mi diceva che il mio nemico ora è anche il suo, quindi non solo può guidarmi spiritualmente, ma quando sarà potrebbe aiutarmi sul campo di battaglia. Penso che accetterà, quando sarà possibile seguirmi nelle indagini. Questa specie di uomo ombra potrebbe farsi rivedere, potrebbe riapparire dal nulla quando meno me lo aspetto. Ora vado a dormire, sono stanco. Buona notte, caro diario.”

(Visited 12 times, 1 visits today)