• Mar. Dic 1st, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IL DIVORATORE DI ANIME – CAPITOLO 85

DiPietro Sciandra

Dic 31, 2016

Capitolo 85

DIARIO DELLA MARCHESA LUISA DUCATI

Roma, 24 settembre 1887

Caro diario, è la prima volta che ti scrivo e sono un po’ emozionata, ma felice. Io sono una marchesa di 34 anni, sono bionda e mi piace divertirmi. Non sono ancora sposata, forse non ne ho voglia; mi sento molto realizzata a girare per le grandi case lussuose per delle meravigliose feste. Conosco molte persone importanti, tra cui il barone Ferrari; una cara persona, per quello che ne sappia io, ma non si può mai sapere. Il barone non si è mai sbilanciato nei miei confronti e non mi ha mai chiesto di sposarlo oppure di avere una relazione solida. Forse il barone non è poi così interessato a me; forse non gli piaccio; altrimenti si sarebbe già fatto avanti. Il tempo a Roma è abbastanza bello oggi; mi sento un po’ sola e non so cosa fare. Penso che oggi per me sia una triste giornata di noia; e vorrei inventarmi qualcosa per salvare questa tormentosa giornata. Forse dovrei uscire di più e conoscere nuova gente. Quest’anno sono stata a ben 10 ricevimenti, ma non ho trovato nessuno che susciti il mio interesse; li vedo tutti così finti questi uomini, come se si credessero di essere tutto loro e che ogni donna aspetti i loro comodi. Certi uomini sono così arroganti, presuntuosi ed insolenti che non riesco nemmeno a starci vicino. Vorrei conoscere una specie di cavaliere, non necessariamente bello e nobile, ma con un carattere molto forte e che mi comprenda e che non mi chieda subito di sposarlo, perché abituata a passare da una festa all’altra; non riuscirei mai a cambiare vita troppo drasticamente; e poi le responsabilità, i figli, i problemi nel gestire i soldi in un altro modo come se non bastassero mai. Ora sono stufa, caro diario, voglio prendere un po’ d’aria e distrarmi.”

(Visited 25 times, 1 visits today)