• Sab. Mag 15th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

IO E IL GOLF – Capitolo 20

DiPietro Sciandra

Gen 22, 2018

Capitolo 20

Il 7 novembre 1999, io giocai al Parco De’ Medici la COPPA DEL PRESIDENTE con la formula staebleford. Buca 1 par 4 di 390 metri, X per me. Buca 2 par 3 di 191 metri, X per me. Buca 3 par 5 di 485 metri, triplo bogey 8 per me. Buca 4 par 3 di 150 metri, doppio bogey 5 per me. Buca 5 par 4 di 273 metri, X per me. Buca 6 par 4 di 313 metri, X per me. Buca 7 par 3 di 172 metri, bogey 4 per me. Buca 8 par 5 di 486 metri, doppio bogey 7 per me. Buca 9 par 4 di 368 metri, doppio bogey 6 per me. Buca 10 par 4 di 383 metri, X per me. Buca 11 par 4 di 377 metri, triplo bogey 7 per me. Buca 12 par 3 di 170 metri, doppio bogey 5 per me. Buca 13 par 4 di 334 metri, triplo bogey 7 per me. Buca 14 par 5 di 485 metri, doppio bogey 7 per me. Buca 15 par 3 di 146 metri, bogey 4 per me. Buca 16 par 4 di 322 metri, doppio bogey 6 per me. Buca 17 par 4 di 358 metri, X per me. Buca 18 par 5 di 505 metri, X per me. Per questo torneo, seconda e terza categoria sono unificate. Quindi per i giocatori che hanno handicap da 13 a 28 la classifica è unica. Con i miei 10 punti staebleford con handicap, la mia classifica finale che eccezionalmente comprende seconda e terza categoria in una unica classifica da 13 a 28 di handicap, la mia posizione finale è 7° su 24 giocatori. Invece, la classifica di tutti i partecipanti, la mia posizione finale è 7° su 76 giocatori. Questo è il mio risultato migliore in tutti questi anni, per ora. Io sono felicissimo per questo mio risultato incredibile; in cui io comincio a fare veramente paura ai miei avversari e non solo per le penalità che io do loro per i loro sbagli, ma anche per la mia fantastica abilità.

(Visited 7 times, 1 visits today)