• Lun. Apr 12th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

imgresMAFIA

– Signor Giudice cosa dirò ai miei tre figli che sono in attesa del
loro padre che non vedranno più ?

– Dirà che il loro padre è morto nel compimento del suo dovere
e che noi siamo già sulle tracce dei suoi esecutori che speriamo
di assicurare al più presto alla giustizia.

– Signor Giudice voi dite che assicurate alla giustizia gli esecu-
tori della strage, ma come al solito andate solo ai germogli
della mala pianta e mai alle sue radici che sono forti e radi-
cate e voi tagliate solo i germogli.

– Signora lei lo sa che quando si tratta di fatti di mafia è dif-
ficile potere arrivare alle radici ma noi ci stiamo mettendo
tutto l’impegno per arrivarci.

– Mi fate ridere con le vostre affermazioni e mi fate ridere
quando scrivete libri su qualche cosa che non conoscete
e sprecate fiumi di inchiostro su cose che nemmeno voi
capite !
La mafia è una mala pianta nata sotto la nobiltà e sotto
lo sfruttamento che questa faceva nei confronti della po-
vera gente nei campi e nelle miniere di zolfo costringeva
per miseria a vendere la carne della propria carne ai
picconieri e questi sfruttavano i carusi nelle viscere della
terra !
Finiti i nobili sono subentrati gli imprenditori e gli industriali,
da un secolo la mafia è diventata essa stessa impresa ed industria che sfrutta e recluta la sua manovalanza tra i miseri
e tra coloro che non trovano uno straccio di lavoro.
Provate a dare lavoro a tutti e vedrete che la mafia scompare
e muore di consunzione.
I mafiosi si reggono : sugli affiliati, sui simpatizzanti, sugli
“usa e getta” e sui nemici.
Gli affiliati sono quelli che hanno prestato giuramento se-
condo il rito mafioso e che conoscono tutto dì tutti gli altri
affiliati e che si spartiscono gli interessi badando a non pestarsi
i piedi gli uni con gli altri.
I simpatizzanti sono quelli che conoscono i vari affiliati di zona e che gettano una coltre di legalità su tutte le azioni illegali condotte dagli affiliati. Sono loro che riciclano i soldi e che li
rendono puliti, sono loro che godono degli utili che gli affiliati
gli riconoscono.
Gli “usa e getta” sono categorie di persone che vengono usate e gettate dagli affiliati a mezzo dei simpatizzanti e questa categoria
è composta da persone che non sanno nemmeno che stanno favorendo la mafia, ma agiscono per rispetto dei simpatizzanti
che spesso sono dei professionisti o persone di tutto riguardo.
Poi ci sono i nemici che il mafioso sa di avere e quando si accorge che non li può trasformare in simpatizzanti o in usa e getta li elimina servendosi dei picciotti.
Gli unici che hanno parlato con cognizione di questa mala pianta sono stati Sciascia, Falcone e Borsellino, tutti gli altri,
mi perdoni Signor Giudice, hanno raccontato solo stronzate,
non possono capire perchè non respirano questa aria e non sanno quello che dicono.
Lo Stato stesso non ha capito o non vuole capire la vera essenza
delle cose che per combattere veramente la mafia ci vogliono
le industrie, le infrastrutture e il lavoro, se c’è questo allora la
mafia sarà sconfitta.
Lo aveva capito bene Enrico Mattei che ha fatto scoppiare il boom in Italia ed i mafiosi siciliani per fare un favore a quelli
americani ed alle sette sorelle del petrolio lo hanno fatto saltare
in aria.
Non hanno capito che si sono comportati come quello che per fare dispetto alla propria moglie si taglia i coglioni!
Hanno ucciso con lui anche i sogni e le speranze dei propri figli e sacrificato l’avvenire di tanti giovani.
Adesso lei mi dice che devo dire ai miei figli che il loro padre
è morto per lo Stato ma quale Stato ?………

Vittorio Banda

(Visited 17 times, 1 visits today)

Vittorio Banda

Cerco collaborazioni con musicista, io sono un paroliere,poeta,scrittore ed autore teatrale. Cerco sponsor che mi aiutino.