IL DIVORATORE DI ANIME – Capitolo 143

Capitolo 143

Roma, 19 febbraio 1888

Caro diario; oggi mi sento un po’ solo e così ho deciso di uscire un po’. Passeggiando in carrozza per Roma, mi sono reso conto di che meravigliosa città sia. Non so come sia possibile ma se io giro per Roma quando mi sento solo, mi riprendo e mi sento subito meglio. Molte persone hanno paura di me, soprattutto chi mi deve dei soldi. La gente mi vede come un pericolo, un animale fuggito da uno zoo. Non mi servirebbe a nulla prendermela per questa situazione, l’ideale sarebbe di accettare la situazione e basta. Comunque domani vorrei andare in chiesa e vedere un prete per parlargli. Ciao, caro diario.”

(Visited 8 times, 1 visits today)