• Mar. Dic 7th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Civitan International, promuovere in Italia

DiChiara Fiume

Set 12, 2017
Paolo Battaglia La Terra Borgese
Al centro Michael Köneke e Tor Dahl

Palermo, 9 Settembre 2017. ll Civitan International, con sede a Birmingham, in Alabama, è un’organizzazione internazionale di service club fondata nel 1917 a favore della comunità. I suoi massimi vertici in Europa, Michael Köneke e Tor Dahl, provenienti dalla Norvegia, hanno voluto incontrare i Dirigenti Civitan siciliani in vista della creazione del Distretto Italia. A riceverli Paolo Battaglia La Terra Borgese, Ignazio Beninati, Fulvio Inzerillo, Tiberio Mantia (quest’ultimo in videoconferenza) che insieme agli altri Civitans italiani stanno lavorando in questa direzione. Affrontato anche il tema dell’impegno Civitan a sostegno della ricerca per sconfiggere il cancro. La riunione presso la sede del Giornale di Sicilia è stata è stata mediata da Claudia Di Gregorio, una delle massime interpreti linguistiche in Sicilia, incaricata da Paolo Battaglia La Terra Borgese.  Civitan International mira a “costruire buoni cittadini” e fornisce una organizzazione di volontariato basata su club dedicati a servire le esigenze individuali e della comunità con particolare attenzione all’assistenza di persone con “disabilità dello sviluppo”. L’organizzazione comprende 50.000 membri (denominati Civitans) in quasi 1.000 club di tutto il mondo. Hanno fatto parte attiva del Civitan International personaggi del calibro di: Thomas Edison; John F. Kennedy, Presidente degli Stati Uniti; Calvin Coolidge, Presidente degli Stati Uniti; Franklin D. Roosevelt, Presidente degli Stati Uniti; Harry Truman Presidente degli Stati Uniti e molti altri ancora. Il Civitan aiuta ogni qualvolta sia necessario: dalla raccolta di cibi per confortare i meno fortunati e i senza tetto, al volontariato presso case di riposo locali o ancora alla costruzione di parchi giochi per bambini con disabilità.  Civitan aiuta le persone fin dalla fondazione dell’organizzazione nel 1917, ad opera di un gruppo di uomini d’affari determinati a fare la differenza nella loro comunità. Il centro di ricerca internazionale di Civitan di UAB, situato nel campus dell’Università di Alabama a Birmingham, realizzato grazie ad un impegno finanziario continuo di Civitan, strumento di ricerca di livello mondiale è un centro per la ricerca di disturbi come l’autismo, la sindrome di Down, i tumori del cervello, l’epilessia e molti altri. Civitan si adopera anche a finanziare le Civitan-Sparks Clinics, un centro di terapia a Birmingham nel quale i bambini e le famiglie con disabilità allo sviluppo possono ricevere diagnosi, terapia, consulenza e altre risorse necessarie. Le cliniche Civitan-Sparks assistono migliaia di bambini e famiglie con disabilità allo sviluppo ogni anno. Anche i club Civitan al di fuori del Nord America stanno assumendo importanti progetti. Nelle Filippine il Civitan Asia Training e Research Institute è un’accademia dove i medici, gli insegnanti e altri professionisti imparano a servire i bambini con disabilità allo sviluppo. In Norvegia, la Fondazione di Ricerca Civitan Norway istituisce importanti ricerche scientifiche sulla malattia dell’ Alzheimer. Inoltre in Africa Occidentale, Civitans fornisce acqua potabile pulita e istruzione per le persone nelle comunità rurali. L’appartenenza a Civitan è aperta a chiunque abbia almeno 18 anni e di buon carattere. Civitan si sforza di promuovere i principi della comunione, della conoscenza e del servizio all’umanità attraverso ogni suo locale club.

(Visited 19 times, 1 visits today)

Chiara Fiume

Paolo Battaglia La Terra Borgese (Piazza Armerina, 28 luglio 1960) è un critico d'arte, saggista e politico italiano. È il più giovane di due figli del funzionario della Regione Siciliana Giuseppe Battaglia La Terra Borgese (1937-2003) e di Giuseppa Ligotti (1942). Il suo nome all’anagrafe è Paolo Waldimiro Gromiko Palmiro. A conclusione di un percorso di studi magistrale, nel 1984 si è laureato in Scenografia con il massimo dei voti e la lode. Coniugato due volte, ha due figli, di cui uno avuto da una terza donna. In una intervista condotta da Andrea Giostra per Fattitaliani.it, Battaglia La Terra Borgese ha dichiarato che il critico d’arte, come il mediatore culturale, è un delegato bilingue che media tra condividenti monolingue ad una chiacchierata di due collettività filologiche differenti. Sino al 1999 ha affiancato aziende di nicchia per l’arte e l’editoria artistica per bibliofili. Dal 2000 in poi i suoi lavori sono concentrati nella redazione di testi per terze parti. A queste cede anche i diritti di legge. Nel 2011 ha fondato il Premio Arte Pentafoglio, onorificenza atta ad insignire annualmente artisti, letterati e comuni cittadini che hanno orientato il loro pensiero e la loro azione verso il bene umanitario. Tra le figure più autorevoli insignite dell’onorificenza spicca quella di Philippe Daverio. Nel 2012, sigla una convenzione (protocollo 50905/2012) con l’Università degli Studi di Palermo, divenendo Tutor nei tirocini per laureati e laureandi. Nel 2013 l’Accademia di Sicilia lo nomina, insieme alle massime Autorità siciliane, tra i membri del Comitato d’Onore permanente del Premio Nazionale Liolà, importante riconoscimento del quale sono stati insigniti illustri personaggi come l’attrice Debora Caprioglio e Damiano Damiani, regista de La Piovra, miniserie RAI. Nel 2013 è eletto Consigliere Provinciale Acli Terra, l’associazione professionale delle ACLI la cui iniziativa favorisce l’integrazione e interscambio fra culture e tradizioni sui territori, nella fedeltà a valori e radici comuni. Si dimette dopo un anno. Nel 2014 conia il termine “partecipativa”, intendendo riqualificare e reinterpretare il ruolo dell’Artista nelle mostre collettive. Per il 2014 / 2015 è nominato Prefetto del Rotary Club Palermo Sud. Dal 2015 al 2018 ha prestato consulenza artistica al Comune di Castronovo di Sicilia, dove ha curato la nascita del Museo Civico di Arte Contemporanea di Palazzo Giandalia. Ha operato a fianco dell’Ambasciata di Polonia in Italia, dell’Ambasciata della Repubblica d’Armenia, dell’Ambasciata d’Austria, di Organismi Internazionali tra i quali UNESCO, Scuole Pubbliche, Ordine dei Giornalisti, Ordine dei Medici, Ha curato annulli filatelici con Poste Italiane, ha insignito docenti dell’Università di Berna. Nel 2016 è insignito quale Cavaliere onorario del Supremo Ordine dell’Antico e Rigenerato Rito Templare – Supremo Gran Consiglio del 9° Grado Cathedrale, quale uomo di cultura. Nel 2017 ha fondato a Milano il partito Italia Attiva con altre persone. Il partito di area assolutamente liberale si propone anzitutto treno del libero pensiero per i comparti produttivi del Paese con particolare attenzione al mondo delle professioni, per lo sviluppo sano della società italiana e comunitaria dell’Europa. Sue ultime opere sono: “Esseri”, Bonanno Editore, 2015. ISBN 9788896950913; “In viaggio con Dante”, Bonanno Editore, 2015. ISBN 97888961807253. Repertorio: https://www.comune.palermo.it/noticext.php?id=7421 | http://www.palermotoday.it/cronaca/philippe-daverio-riconoscimento-premio-arte-pentafoglio.html | http://livesicilia.it/2014/07/03/rotary-club-palermo-sud-ecco-il-nuovo-direttivo_512143/ | http://www.comune.castronovodisicilia.pa.it/albo-pretorio/images/Determina-del-Sindaco-n.-21.pdf | https://www.comune.palermo.it/js/server/uploads/_01122016111137.pdf | https://www.comune.palermo.it/noticext.php?id=3007#.VSvScdysV8E | http://www.lopinionista.it/mostra-pittorica-palermo-zamenhof-lesperanto-la-lingua-per-tutti-11212.html | http://www.mercurpress.it/2018/05/morgantina-giornalisti-al-museo.html | https://www.ordinemedicipa.it/notizia.php?tid=2829 | http://palermo.repubblica.it/cronaca/2015/09/20/news/memorial_d_acquisto_strade_chiuse_in_centro-123275082/ | https://video.repubblica.it/edizione/palermo/a-palermo-l-orgoglio-massone/270918/271386