• Mar. Gen 19th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Mortal Kombat:la corona magica

DiPietro Sciandra

Lug 1, 2016

maxresdefault

Mortal Kombat:la corona magica

Storia di El Tigre

Capitolo 1

Si racconta di una corona magica perduta nel tempo da secoli. Una corona che apparteneva all’imperatore cinese Lan-Fang Chao. Questo imperatore era veramente potente e crudele e pensava di aumentare il suo potere con qualcosa che potesse avere solo lui, un potere divino, sovrumano ed assoluto che lo rendesse unico al mondo di quell’epoca, ma anche di tutti i secoli futuri. Così, Lan-Fang Chao si rivolse ad uno stregone che era temuto per la sua magia nera, anche se i cinesi di quell’epoca negassero la sua esistenza. Lo stregone Shan-Min Feng accolse la cupidigia di potere dell’imperatore Lan-Fang Chao; perché questa loro alleanza li avrebbe potuti condurre al totale dominio del mondo di quell’epoca. Il guaio peggiore fu che Shan-Min Feng riuscì pure troppo bene nella richiesta di Lan-Fang Chao. Lo stregone riuscì a creare una corona magica che dava un potere oscuro ed assoluto. Per motivi di cautela, la corona magica fu divisa in sei parti; per evitare che qualcun altro al di fuori di Lan-Fang Chao ne entrasse in possesso. Una spia aveva diffuso questa notizia al popolo cinese di allora. I cinesi organizzarono una rivolta. Lan-Fang Chao fu catturato insieme a Shan-Min Feng dal popolo cinese. In nessun manoscritto cinese risulta tutto questo. Forse solo la spia aveva trascritto tutto questo accaduto. Nella storia cinese non risulta nulla del genere. Lan-Fang Chao e Shan-Min Feng furono torturati e maledetti. A morte sopraggiunta di entrambi solamente dopo 6 giorni. Alcuni credono che il numero 6 porti sfortuna per questo motivo. Shan-Min Feng aveva appena fatto in tempo a creare la corona magica e dividerla in 6 parti; proprio un giorno prima di essere catturato. Invece, Lan-Fang Chao non fece in tempo a mettersi in testa la corona magica per scoprire cosa avesse inventato di preciso Shan-Min Feng. Tuttora, nel mondo che corrisponde al ventunesimo secolo dopo Cristo. I cinesi evitarono di contare il tempo da questa storia tragica di magia nera. I cinesi dell’epoca attuale non credono più che tutto ciò sia mai accaduto. Di conseguenza, tutti gli abitanti della Terra non possono sapere di questa corona magica che è divenuta una favola per pochi ed inesistente per tutti gli altri abitanti della Terra. C’è un grosso problema…perché c’è chi crede tuttora che la corona magica esista; ormai divisa appunto in sei pezzi che all’apparenza sembrano di comune metallo che è oro che si è sporcato e rovinato nel tempo e sparsa per 6 parti del mondo chissà per quali modi tra guerre e saccheggi; le 6 parti di questa corona magica si trovano in 6 punti diversi del mondo. Il grosso problema è che chi crede tuttora che la corona magica esista ancora e che addirittura essa possa possedere ancora il potere sconosciuto attribuitole da Shan-Min Feng; è il terribile stregone di Outworld, Shang Tsung.

Lo stregone Shang Tsung organizza il torneo di Mortal Kombat per avere il pretesto di visitare il mondo della Terra; facendo eliminare i suoi potenziali nemici combattenti da suoi guerrieri alleati che combattono per uccidere i nemici più pericolosi che potrebbero trarre beneficio dalla corona magica. Shang Tsung ha dato il via al torneo di Mortal Kombat; ed informato l’addetto protettore del regno della Terra; Rayden che quest’ultimo dovrà informare tutti i migliori combattenti del mondo terrestre per sfidarsi in combattimenti fino alla morte; per creare il minor numero possibile di cercatori delle 6 parti della corona magica.

 

shangtsung-mkvsdc-white

Shang Tsung

maxresdefault-1

 

Rayden

(Visited 47 times, 1 visits today)