• Ven. Nov 27th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Pallanuoto:contrasti invisibili

DiPietro Sciandra

Mag 24, 2016

pallanuoto

 

Pallanuoto:contrasti invisibili

A cura di El Tigre

Precedenza alle donne, le quali come i maschi diventano delle belve facendo i contrasti invisibili sott’acqua a volte persino uguali se non peggio degli uomini. La pallanuoto è il classico gioco di squadra dei campionati mondiali di nuoto. Ma anche alle olimpiadi, la pallanuoto è attesa come una vera battaglia tra contrasti invisibili; persino per gli stessi arbitri, a volte.

Nel 1986, il primo campionato mondiale di pallanuoto femminile elegge campione l’Australia, secondo posto ai Paesi Bassi e terzi gli Stati Uniti d’America. Nel 1991, i Paesi Bassi sono i campioni, secondo il Canada, e terzi gli Stati Uniti d’America. Nel 1994, l’Ungheria è campione, secondo posto ai Paesi Bassi e terza l’Italia. Nel 1998, oro all’Italia, argento ai Paesi Bassi e bronzo all’Australia. Nel 2001, Italia prima, seconda Ungheria e terza piazza al Canada. Nel 2003, gli Stati Uniti d’America campioni, Italia seconda, terza Russia. Nel 2oo5, l’Ungheria è campione, 2°posto Stati Uniti d’America e terzo Canada. Nel 2007, gli Stati Uniti d’America sono campioni, seconda è l’Australia e terza Russia. Nel 2009, gli Stati Uniti d’America sono campioni, 2°Canada e terza Russia. Nel 2011, la Grecia è campione, seconda la Cina e terza Russia. Nel 2013, la Spagna vince il suo primo oro. Argento all’Australia e bronzo all’Ungheria. Nel 2015, oro agli Stati Uniti d’America, argento ai Paesi Bassi e bronzo all’Italia.

Nel 1973 ci fu il primo campionato mondiale di pallanuoto maschile. Prima edizione 1°Ungheria 2°Unione Sovietica e 3°Jugoslavia. Nel 1975, 1°Unione Sovietica, 2°Ungheria e 3°Italia. Nel 1978, 1°Italia, 2°Ungheria, 3°Jugoslavia. Nel 1982, Unione Sovietica 1°posto, 2°Ungheria e 3°Germania Ovest. Nel 1986, la Jugoslavia vince l’oro, argento all’Italia e bronzo all’Unione Sovietica. Nel 1991, oro alla Jugoslavia, argento alla Spagna e bronzo all’Ungheria. Nel 1994, Italia è d’oro, Spagna è d’argento e Russia di bronzo. Nel 1998, oro alla Spagna, argento all’Ungheria e bronzo alla Jugoslavia. Nel 2001, la Spagna ancora d’oro. Argento alla Jugoslavia e Russia vince il bronzo. Nel 2003, Ungheria è campione, seconda Italia e terza Serbia/Montenegro. Nel 2005, Serbia/Montenegro è campione, seconda Ungheria e terza Grecia. Nel 2007, la Croazia vince l’oro, argento all’Ungheria e bronzo alla Spagna. Nel 2009, la Serbia è campione, Spagna seconda e Croazia terza. Nel 2011, Italia è campione, seconda Serbia e terza Croazia. Nel 2013, Ungheria campione, Montenegro secondo e Croazia terza. Nel 2015, campione la Serbia, seconda la Croazia e terza la Grecia.

(Visited 47 times, 1 visits today)