• Gio. Nov 26th, 2020

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

Parole in disuso – capitolo 5

DiPietro Sciandra

Mar 24, 2016

Gladiatore Reziario

Le parole cambiano nel corso nel tempo perché soprattutto le persone incapaci di parlare bene si trovano costrette a mutare sia la scrittura che la pronuncia. Difatti in latino “domina”, poi “domna” ed infine “donna”. Una osservazione molto importante; ovvero, perché in italiano l’accento grafico si indica solo sull’ultima sillaba? Ciò, non per figurare diversa pronuncia; ma per evidenziare la caduta di una sillaba non più presente, ovvero la desinenza “de”. Difatti, “libertà” era “libertade”, “umiltà” era “umiltade”, “fraternità” era “fraternitade”. Tutto ciò nel passaggio da lingua “volgare”, ovvero di chi sbagliava il latino; alla nascita delle lingue che poi diventeranno nazionali e denominate lingue romanze.

Questa cosa degli accenti, in italiano, è più importante di quanto si possa pensare. Difatti in italiano si dovrebbero usare accento acuto, accento grave e dieresi. Problemi di pronuncia che riguardano soprattutto gli italiani o chi  parla italiano. Difatti le eccezioni creano problemi agli stranieri:

-Albanìa e non Albània

-Ungherìa e non Unghèria

-Romanìa e non Romània

-Turchìa e non Tùrchia.

La dieresi sarebbe essenziale per molte parole; per esempio “simoniaco” avrebbe bisogno della dieresi oppure un accento per leggerla “simonìaco” e non “simoniàco” che significa chi traffica oggetti religiosi.

Ora un elenco di parole in disuso:

-Sardonico=(sardònico) si dice di riso beffardo, maligno.

-Scansia=la scansia è uno scaffale, mobile a ripiani.

-Ritrosia=(ritrosìa) qualità di chi sta in disparte o di chi difficilmente acconsente alla volontà altrui.

-Ritroso=poco socievole per timidezza o per modestia; che non vuole acconsentire, testardo. Sinonimo di restio, riluttante. Ritroso significa anche che va all’indietro.

-Paradigma=in grammatica, modello della coniugazione di un verbo, o della declinazione di un nome. In senso figurato modello, schema fisso. Per esempio:

Belga-belgi belga-belghe.

-Sintagma= si dice di ogni elemento linguistico che abbia un valore sintattico autonomo. Per esempio:cavallo bianco.

-Smaccato=esagerato, troppo evidente, stucchevole.

-Smargiassata=atto o detto da smargiasso. Sinonimo di gradassata, millanteria, fanfaronata.

-Smesso=che non si usa, che non si mette più.

-Cediglia=segno ortografico che, nella lingua francese e in altre lingue, si pone sotto la lettera c quando (davanti alle vocali a, o, u) si deve pronunciare come una s sorda.

-Cervogia=birra.

-Chimera=mostro mitologico con testa e corpo di leone, una testa di capra sul dorso e coda di serpente. In senso figurato fantasticheria, utopia. In biologia fenomeno per cui, per anormale distribuzione dei cromosomi nella cellula, i discendenti di questa presentano tessuti geneticamente di specie diversa.

-Chimerico=(chimèrico) illusorio, fantastico.

-Chiassata=schiamazzo, lite, scenata rumorosa.

-Chincaglie=le chincaglie sono date da insieme di oggetti di poco valore per uso domestico.

-Ciangottare=parlare storpiando le parole.

-Cicalio=(cicalìo) il chiacchierio di poche persone.

-Pluripara=(plurìpara) si dice di donna o femmina animale che abbia partorito almeno due volte.

-Poliandria=(poliandrìa) unione coniugale di una donna con più uomini.

-Poligamia=(poligamìa) unione coniugale di un uomo con più donne. In zoologia è abitudine di un animale maschio di accoppiarsi con più femmine o viceversa.

-Procella=tempesta.

-Rezzo=luogo ombroso, frescura.

-Reziario=nell’antica Roma, gladiatore armato di rete e tridente. (In foto)

-Spingarda=fucile a canne molto lunghe che, poggiato sopra un cavalletto, viene usato per la caccia agli uccelli acquatici sul battello. Anche antica macchina militare per lanciare grosse pietre. Anche pezzo d’artiglieria del secolo XVI, simile al mortaio.

-Sussiego=contegno dignitoso e serio con una punta di superbia.

-Terramara=formazione caratteristica del terreno sotto la quale si trovano i resti di villaggi preistorici costruiti su palafitte.

(Visited 61 times, 1 visits today)