• Sab. Set 25th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

QUESTIONARIO DEI MOSTRI NUMERO 8

DiPietro Sciandra

Mag 7, 2018

QUESTIONARIO DEI MOSTRI NUMERO 8

A cura di Pietro Sciandra

Cerca su www.youtube.com:Pietro Sciandra

15 domande a cui rispondere. Tutti pronti? Si parte!

1.Nel film “Il mostro” di Roberto Benigni; in realtà dopo il tremendo equivoco, il mostro che uccide le donne a scopi sessuali, il mostro non è chi è creduto ovvero Loris (Roberto Benigni) che era stato denunciato alla polizia; ma chi?

A.L’uomo che aveva venduto un orologio a Loris senza essergli stato pagato

B.L’amministratore del condominio di Loris

C.L’insegnante di cinese di Loris

D.Lo psichiatra che collaborava con la polizia

2.Nel film “Un mostro e mezzo” con Franco e Ciccio, Franco e Ciccio si conoscono tramite cosa?

A.Franco deve essere impiccato, ma servendo a Ciccio dei pezzi di cadavere morto da poco, invece di essere ucciso e tagliato a pezzi da Ciccio, Franco diventa aiutante di Ciccio

B.Ciccio scava in un cimitero ma non per seppellire i morti ma per prenderli, Franco che è il guardiano del cimitero, Franco scopre tutto su Ciccio

C.Franco vede Ciccio in un laboratorio segreto per caso, mentre Franco scappa dalla polizia

D.Nello stesso treno, Franco ruba la valigia a Ciccio che contiene pezzi di cadaveri

3.Al gigante Argos nulla poteva sfuggirgli perché egli stava continuamente all’erta. Messo da Era a guardia della ninfa Io, egli fu ucciso da Ermes per volere di Zeus che si era innamorato di lei. Secondo una tardiva tradizione, Era mise i suoi occhi sulle penne del pavone, l’uccello che le era consacrato. Quanti occhi aveva il gigante Argos?

A.Cento

B.Dieci

C.Nove

D.Tredici

4.Il “blob” è la parola comunemente usata in inglese per indicare qualcosa di viscido e appiccicoso da quando nel 1958 essa è stata utilizzata come titolo di un film dell’orrore statunitense. L’enorme massa gelatinosa che divora tutto ciò che essa incontra sulla propria strada, aumentando continuamente di volume, essa è stata protagonista anche di una imitazione, “Blob il fluido che uccide” diretto nel 1989 da Chuck Russell. In Italia questa parola è diventata popolarissima grazie all’omonima trasmissione televisiva di RAI 3 che utilizza come sigla spezzoni del film. Ma nel 1958, con quale titolo fu presentato in Italia il film “Blob”?

A.Fluido mortale

B.Il liquido rosa della morte

C.La macchia che uccide

D.La gelatina assassina

5.Nel film Ghostbusters (in foto) quale è il primo fantasma che vedono gli studenti Venkman, Stantz e Spengler non essendoci ancora con loro Zeddmore; non essendo ancora cacciatori di fantasmi?

A.Un fantasma verde conosciuto come Slimer

B.Il fantasma che è una donna magra con poteri soprannaturali

C.Un mostro apparente cane

D.Il fantasma di una bibliotecaria

6.Nel film Ghostbusters 2 c’è Vigo che è un fantasma che esce da un quadro di un museo. Vigo ha bisogno del corpo di un bambino per reincarnarsi e dominare il mondo. Sotto New York City c’è una strana melma rosa che si nutre di vibrazioni negative essendo essa puro fluido concentrato di male. Finendo in questo fluido rosa, chi litiga tra di loro?

A.Venkman contro Spengler

B.Zeddmore contro Stantz

C.Stantz contro Spengler

D.Zeddmore contro Venkman

7.Nell’indimenticabile film “Frankenstein junior”, il professore Frankenstein che discende dal barone Frankenstein, egli si cambia la pronuncia del proprio cognome per evitare riferimenti al barone Frankenstein. Il professore Frankenstein farà come il barone Frankenstein, ovvero riportare in vita un mostro gigantesco creato con parti di cadaveri. Ma per uno sbaglio dell’aiutante del professore Frankenstein, ovvero Igor, nel mostro viene inserito un cervello guasto quindi pericoloso. Cosa spaventa terribilmente il mostro di Frankenstein?

A.Il fumo

B.L’acqua

C.Il fuoco

D.La musica del violino

8.Nel film “Frankenstein di Mary Shelley”, la creatura (Robert De Niro) è portata in vita da Victor Frankenstein tramite pezzi di cadaveri con l’ausilio di corrente elettrica. Quando Victor Frankenstein muore e la creatura gli sta vicino piangendo, quando la creatura dice che il morto è suo padre; di cosa rimprovera la creatura a Victor Frankenstein che è già morto?

A.Di non avergli mai dato un nome

B.Di aver sbagliato a crearlo perché i morti devono restare tali

C.Di averlo creato solo senza una donna

D.Di aver tentato una pazzia sperando che nessun altro faccia lo stesso

9.Chipekwe corrispondente grosso modo alla parola “mostro” che è un termine usato dagli indigeni per indicare esseri e animali temuti e misteriosi. Verso la fine dei primi dieci anni del 1900 si diffuse la notizia che nei pressi del lago Tanganika viveva una specie di brontosauro, chiamato appunto Chipekwe dagli abitanti del luogo. Una spedizione organizzata da Smithsonian Institution nel 1919 non portò comunque ad alcun risultato. Dagli indigeni di dove è usata questa parola?

A.Burkina Faso

B.Zambia

C.Nigeria

D.Burundi

10.Il fantasma buono e disponibile, ovvero Casper che finisce invariabilmente per spaventare coloro che egli intende aiutare, dato che tutti scappano subito non appena si accorgono della sua natura incorporea. Infatti Casper è un piccolo fantasma e ai loro occhi poco importa che egli sia carino e disponibile. Casper fu creato da Joe Oriolo per una serie di cortometraggi a disegni animati, questo simpatico personaggio è in seguito approdato anche ai fumetti ed ai film. In che anno Joe Oriolo creò Casper?

A.1975

B.1983

C.1967

D.1945

11.L’indimenticabile serie televisiva “Hulk”, in cui Hulk è interpretato da Lou Ferrigno, in cui Hulk si trasforma in un mostro verde dalla forza sovrumana appena egli vede scene violente. Ma come è il vero nome di Hulk?

A.Robert Bruce Banner

B.Peter Parker

C.Anthony Stark

D.Steve Rogers

12.Predator che è protagonista dell’omonimo film diretto nel 1987 da John McTiernan, Predator è un terribile e voracissimo mostro extraterrestre che in una giungla sudamericana, egli uccide uno dopo l’altro i membri di un commando statunitense in missione. Sopravvive soltanto Arnold Schwarzenegger che alla fine di uno scontro allucinante, egli riuscirà ad avere la meglio. Grazie a cosa Schwarzenegger non viene individuato da Predator risultando a quest’ultimo invisibile?

A.Sabbia

B.Nebbia

C.Fango

D.Lampi

13.Nel film “La mummia”, in Egitto nel 1923, nel mezzo di una battaglia, il coraggioso legionario Rick O’Connell (Brendan Fraser) si imbatte nelle rovine nascoste di Hamunaptra. Anni dopo, O’Connell si ritroverà insieme a Evelyn (Rachel Weisz) una maldestra egittologa e al fratello di lei Jonathan (John Hannah) di nuovo ad Hamunaptra per scoprire un tesoro sepolto da 3000 anni. Il trio si avventurerà in un viaggio attraverso il Sahara dove incontrerà una forza maligna con un potere oltre ogni immaginazione. La mummia riportata in vita tramite la lettura del libro dei morti, la mummia si rigenera uccidendo e mangiando tutte le persone che egli incontra. Ma di cosa ha paura la mummia?

A.Dei topi

B.Dei cani

C.Dei gatti

D.Dell’acqua

14.Nel film “La mummia il ritorno”, una serie di eventi porterà alla resurrezione di Imhotep (Vosloo) nel British Museum. La mummia fa così ritorno sulla terra, egli è decisa a restare per sempre immortale. Ma una forza ancora maggiore, proveniente dai più misteriosi rituali dell’antico Egitto sta per essere sprigionata. Quando queste due forze si scontreranno, il destino del mondo sarà sospeso ad un filo e Rick O’Connell sposato con Evelyn in lotta contro il tempo dovrà salvare il mondo dalla malvagità e dalla catastrofe. Insieme alla mummia, chi è che porta catastrofe a complicare le cose?

A.Il dio dei morti Anubi

B.Il re Scorpione

C.La sfinge

D.Un esercito di scorpioni umanoidi

15.King Kong è uno dei pochi grandi classici mostri dello schermo che il cinema non abbia preso a prestito dalla letteratura. Tenuto a battesimo dal celebre giallista Edgar Wallace e dal mago degli effetti speciali Willis O’Brien che realizzò addirittura ventisette modellini di diverse dimensioni dello scimmione, utilizzando uno scheletro d’acciaio sul quale veniva colato del lattice che era poi ricoperto da pelli d’orso, “King Kong” fu diretto nel 1932 da Ernest B.Schoedsack e da Merian C.Cooper. Si fece ricorso ai trucchi cinematografici più audaci utilizzando modellini, fondali, schermi trasparenti e ogni altro accorgimento possibile in quel periodo. Solo poche scene, come per esempio la scalata dell’Empire State Building furono eseguite da un uomo travestito. Il successo fu tale che lo stesso anno Schoedsack fu praticamente costretto a girare “Il figlio di King Kong”, un seguito ideale indirizzato soprattutto agli spettatori più giovani. Nel “King Kong” diretto nel 1976 da John Guillerin, lo scimmione è stato realizzato da un gruppo di tecnici e di esperti di effetti speciali capeggiati dall’italiano Carlo Rambaldi. Alto circa quattordici metri e costato oltre 1.500.000.000 di lire italiane, questo King Kong riusciva a muoversi realisticamente e ad assumere una vasta gamma di espressioni grazie ai 944 metri di tubicini di plastica e agli oltre 1300 metri di fili e conduttori elettrici che correvano all’interno del suo corpo. Per il rivestimento, invece quanti chilogrammi di crine di cavallo erano stati utilizzati?

A.655

B.490

C.729

D.566

Elenco risposte esatte

1.C

2.D

3.A

4.A

5.D

6.B

7.C

8.A

9.B

10.D

11.A

12.C

13.C

14.B

15.B

Giudizio finale

Risposte esatte giudizio

Da 0 ad 8 scarso

Da 9 a 12 buono

Da 13 a 15 esperto

(Visited 17 times, 1 visits today)