• Gio. Feb 2nd, 2023

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

“Spring”, il dipinto di Davide Prudenza all’esame critico di Paolo Battaglia La Terra Borgese

DiChiara Fiume

Dic 27, 2017

CIADD NEWS 24... in diretta RADIO e TV

 

“Spring” - dice Paolo Battaglia La Terra Borgese - diviene uno dei maggiori momenti dentro la comunione magica di ogni forma di vita terrena con la potenza del creato: lo conferma anche il titolo che, profumando di anglofonia, si fa metalinguaggio cogente, e lega l’occasione della proposizione pittorica della ciclicità cosmica ai temi cari agli ambientalisti. 

L’Autore (per dovere di cronaca: emiliano e milanese d’adozione), propone tre chiavi di lettura: la prima parte dalla considerazione che i riferimenti della presente traccia di lavoro sono condivisi da tutti gli esseri umani, in quanto in natura  tutto è innegabilmente ciclico. La seconda considerazione discende dalla dimenticanza, alla quale talvolta si assiste, che porta ad equivocare tra il compito essenziale dell’uomo, ch’è di conservarsi in armonia con la natura, e quello che si può definire sotto forma di tracce per una “dottrina sociale”. In terzo luogo il Pittore sofferma la propria attenzione sulla terza chiave di lettura che, in piena coerenza con l’identità umana, non può che essere spirituale. 

Davide Prudenza intende e vuole fiori, li esperimenta e crea, li desidera e ama. Vernici e acrilici di un dipinto progredito specchiano le coscienze per preparare lo spirito dell’uomo e farne persona diversa e consapevole della sua vera essenza. Figurano la speranza di nuovo discernimento ad una umanità confusa e afflitta. Diventano aspettativa di unione tra tutti gli esseri viventi della natura. Tecnicamente sono pieni e vuoti che danno origine a una terza dimensione pittorica amplificante lo spazio.

Gli argomenti sono misurati nei colori così che l’ambiente creato sulla tela, nella composizione pittorica esprima un’arte complessa sfumata nella purezza. Subito, schietta, appare la realtà d’un attaccamento ai beni naturali, determinazioni giubilanti di una movenza meditativa. Rosso e azzurro lasciano a Giuseppe Ungaretti la lirica per questa opera da fruire al Museo Civico d’Arte Contemporanea di Palazzo Giandalia, Sezione Pittura, Castronovo di Sicilia.
(Visited 22 times, 1 visits today)

Chiara Fiume

Paolo Battaglia La Terra Borgese (Piazza Armerina, 28 luglio 1960) è un critico d'arte, saggista e politico italiano. È laureato in Scenografia con lode. Sino al 1999 ha sostenuto professionalmente aziende nazionali operanti nei mercati di nicchia per l’arte e l’editoria artistica per bibliofili, prestando a loro consulenza sulle scelte editoriali definitive. Dal 2000 la sua opera è diretta a redigere e arricchire testi per terze parti. Nel 2011 fonda il Premio Arte Pentafoglio, onorificenza atta a insignire annualmente artisti, letterati e comuni cittadini che hanno orientato il proprio pensiero e la loro azione verso il bene umanitario. Tra le figure più autorevoli insignite dell’onorificenza spicca quella di Philippe Daverio. Nel 2012, Paolo Battaglia La Terra Borgese sigla una convenzione con l’Università degli Studi di Palermo, divenendo Tutor nei tirocini per laureati e laureandi. Dal 2015 al 2018 presta consulenza artistica al Comune di Castronovo di Sicilia, dove gestisce la nascita del Museo Civico di Arte Moderna e Contemporanea di Palazzo Giandalia. Quale critico d’arte ha anche operato a fianco dell’Ambasciata di Polonia in Italia, dell’Ambasciata della Repubblica d’Armenia, dell’Ambasciata d’Austria, di Organismi Internazionali tra i quali l’UNESCO; e con Scuole Pubbliche, l’Ordine dei Giornalisti, l’Ordine dei Medici e Poste Italiane. Nel 2017 Paolo Battaglia La Terra Borgese è cofondatore a Milano del partito Italia Attiva. Di area assolutamente liberale, il partito si propone quale treno del libero pensiero per i comparti produttivi del Paese con particolare attenzione al mondo delle professioni, per lo sviluppo sano della società italiana e comunitaria dell’Europa. Temi costanti, lungo la sua professione, sono: la stima di opere artistiche, la cura di quotazioni ufficiali di opere d’arte attraverso il rilascio del coefficiente d’artista, la redazione di testi per la critica artistica, la pubblicazione di libri e monografie per pittori e scultori, la creazione di bibliografie, la cura di mostre in enti pubblici e privati, l’acquisizione di opere d'arte nel patrimonio artistico di Enti Pubblici, le comunicazioni stampa del proprio Studio e le intermediazioni culturali tra Enti Pubblici e Artisti. Sue ultime opere sono: “Esseri”, Bonanno Editore. ISBN 9788896950913; “In viaggio con Dante”, Bonanno Editore. ISBN 97888961807253. Questa biografia breve, di Paolo Battaglia La Terra Borgese, è stata curata da Emanuela Petroni, attrice, regista.

Invia un messaggio
1
Dir. artistica Emanuela Petroni
Salve, posso esserti utile ?