• Sab. Lug 24th, 2021

Ciadd News Radio e TV

Per info tel 320 221 74 20 e-mail ciaddsrl@gmail.com

ALLA RICERCA DEI 6 CRISTALLI D’ORO – CAPITOLO 8

DiPietro Sciandra

Nov 19, 2016

9114

Capitolo 8

Il torneo di “Istinto Assassino” non finisce qui. La Ultratech dà il comunicato delle istruzioni a tutti i combattenti chiamati a partecipare in gran segreto al torneo di combattimento più crudele di tutto il mondo, anzi addirittura di tutto l’universo essendoci anche forme di vita non terrestri. Tutti i combattenti in possesso di almeno un cristallo d’oro devono difendere il cristallo d’oro in loro possesso dagli attacchi di altri combattenti. Tutti i combattenti che non hanno nemmeno un cristallo d’oro devono attaccare tutti i possessori per impadronirsi dei cristalli d’oro. Tutti i combattenti in possesso di almeno un cristallo d’oro devono difendersi non solo dagli attacchi dei combattenti che vogliono i loro cristalli d’oro; ma i possessori di almeno un cristallo d’oro devono attaccare gli altri possessori di cristalli d’oro per ottenere tutti e sei i cristalli d’oro. Tutti contro tutti, chi ha i cristalli d’oro, chi non ha i cristalli d’oro, tutti devono attaccarsi e difendersi. La ricerca dei 6 cristalli d’oro continua non più recandosi in luoghi dei ritrovamenti ma dando la caccia ai possessori di almeno un cristallo d’oro. Tutti i combattenti sono quindi in pericolo tra di loro.

Essendo stati trovati tutti i 6 cristalli d’oro, quindi la Ultratech non ha più il compito di cercare i cristalli d’oro nel sottosuolo seguendo gli strumenti radar estratti dall’astronave di Glacius. La Ultratech ha un altro compito ora, ovvero di fare incontrare i combattenti in vari posti del mondo per continuare il torneo di “Istinto Assassino” per fare in modo che chi non abbia i cristalli d’oro li ottenga e chi ha almeno un cristallo d’oro ne ottenga di più per arrivare al possesso finale di 6 cristalli d’oro. Intanto nelle riunioni segrete dei capi di Stato più potenti al mondo essi continuano a scommettere sui prossimi incontri somme di denaro molto consistenti. La Ultratech è conosciuta dai capi di Stato molto ricchi e potenti. La prossima destinazione per far combattere i combattenti di “Istinto Assassino” è Regina/Saskatchewan (in foto/Canada). La neve è dappertutto. Joker, Catwoman e Lex Luthor che hanno 2 cristalli d’oro; essi sono pronti a battersi per ottenerne altri soprattutto dopo la scoperta di Catwoman in riguardo ai cristalli d’oro. Joker è pronto a combattere. Ecco arrivare uno strano personaggio, un guerriero veramente insolito, c’è qualcosa che non può essere, ma questo è impossibile…il guerriero è…uno scheletro armato di spada e scudo. Joker non crede ai suoi occhi e gli stessi Lex Luthor e Catwoman. Il membro della Ultratech presente è pronto ad assistere all’incontro pure per dare il rapporto agli interessati all’incontro che hanno soprattutto scommesso sul vincitore. Lo scheletro armato di scudo e spada parla:

Io sono Spinal! Mi diverte combattere! Voi umani dite di essere nati per combattere, invece io dico di essere morto per combattere! Ha! Ha! Ha!”

Joker dice a Spinal:

Io sono Joker! I miei scherzi ti faranno passare la voglia di ridere! Ha! Ha! Ha!”

L’incontro sulla neve sta per cominciare. Joker attacca Spinal prendendogli una mano e facendogli la scarica elettrica con il suo arnese nascosto nella mano. Joker lancia le sue carte taglienti contro Spinal. Spinal resta indifferente, perché essendo fatto solo di scheletro e non avendo carne; Spinal non può essere ferito. Joker comincia a preoccuparsi sull’esito dell’incontro. Joker fa comparire intorno a sé del fumo verde, Joker estrae la sua pinza col guantone e premendola egli fa partire il guantone che colpisce Spinal. Spinal resta colpito duramente. Spinal esegue dei calci contro Joker. Ricordiamo che i calci di Spinal sono dati da ossa e quindi se essi andati a segno sono anche più duri. Spinal colpisce con la sua spada Joker. Joker viene ripetutamente colpito. Spinal esegue una scivolata che sbilancia Joker. Joker attacca usando pugni e calci da fermo ed anche calci volanti. Spinal scompare e riappare alle spalle di Joker. Spinal colpisce ripetutamente con la sua spada Joker, e poi Spinal decapita Joker. Joker muore decapitato dalla spada di Spinal. Catwoman e Lex Luthor sconvolti e spaventati ed impressionati da ciò che essi hanno appena visto capiscono che la situazione si fa sempre più preoccupante e potenzialmente fatale. Lex Luthor dice a Spinal:

Ehi! Tu devi battere anche me e lei se tu vuoi i nostri 2 cristalli d’oro!”

Una voce irrompe:

No! Spinal ha già combattuto! Spinal ha vinto! Io affronto te e lui affronterà lei!”

Lex Luthor dice a costui che sta arrivando ma non si vede ancora:

Io sono Lex Luthor! Chi sei tu? Chi dovrebbe affrontare poi Catwoman?”

La voce che da lontana si avvicina comparendo due figure non umane. Ecco che stanno arrivando l’incredibile Hulk e Sabrewulf.

Hulk dice a Lex Luthor:

Io sono Hulk! Lui è Sabrewulf! Se io sconfiggo te, e Sabrewulf sconfigge Catwoman; Spinal diventerebbe un nostro alleato e quindi noi diventeremmo comproprietari dei vostri due cristalli d’oro che dovrebbero diventare di Spinal!”

L’uomo della Ultratech presente dice a tutti:

Così sia!”

Lex Luthor contro Hulk e poi a seguire Catwoman contro Sabrewulf. Lex Luthor lancia i missili dal suo braccio destro. I missili esplodono sulla neve. Hulk riesce ad evitare i missili lanciati da Lex Luthor. Hulk fa una carica scivolata e colpisce Lex Luthor. Hulk colpisce con entrambi i pugni dall’alto in basso Lex Luthor. Lex Luthor comincia ad avere delle difficoltà. Lex Luthor levita usando i propulsori sotto i suoi piedi. Lex Luthor lancia i suoi missili dall’alto in basso, due missili colpiscono Hulk e due missili esplodono sulla neve. Hulk comincia ad avere dei problemi. Lex Luthor e Hulk si danno dei terribili pugni e si afferrano a vicenda. Lex Luthor e Hulk dopo essersi afferrati si lanciano a vicenda. Gli scontri sono devastanti. Alla fine Hulk sconfigge Lex Luthor. Lex Luthor dice a Hulk:

Tu mi hai sconfitto ma si continua!”

Catwoman si prepara per affrontare Sabrewulf. Sabrewulf aveva sconfitto Hulk e poi i due si allearono. Catwoman tenta di tenere a bada con la sua frusta Sabrewulf. Sabrewulf salta e graffia Catwoman. Catwoman resta ferita. Catwoman usa i suoi artigli che feriscono Sabrewulf. Catwoman attacca coi suoi terribili calci a capriole. Sabrewulf resta colpito ripetutamente. Sabrewulf attacca girandosi lateralmente usando le sue pesantissime zampe. Catwoman viene ripetutamente colpita. Nessuno vuole cedere. Alla fine Sabrewulf sconfigge Catwoman. Quindi Catwoman e Lex Luthor hanno perduto non solo il loro alleato Joker rimasto ucciso da Spinal, ma anche i due cristalli d’oro in loro possesso. I morti in questo torneo di “Istinto Assassino” ora sono quattro. Sabrewulf, Spinal e Hulk hanno 2 cristalli d’oro e loro tre si sono anche alleati per ottenere i 4 cristalli d’oro mancanti.

Spider-Man è presente qui a Regina. Spider-Man che è possessore di un cristallo d’oro egli è pronto a battersi qui sulla neve di Regina. Spider-Man è in attesa di conoscere il suo avversario. Ecco arrivare in volo l’avversario di Spider-Man. L’avversario di Spider-Man sta volando ma con un mantello rosso!? Strano l’uomo che vola usando un mantello rosso non può essere che…no…no…questo è veramente assurdo…ma questo è impossibile…l’avversario di Spider-Man è Superman. Superman atterra e dice a Spider-Man:

Io sono Superman! Io e te siamo due eroi! Siccome io temo per le sorti della Terra io non posso fidarmi più di nessuno! Io ho paura che i cristalli d’oro possano avere gli stessi effetti dei cristalli di Krypton e quindi questi cristalli d’oro potrebbero avere il potere magico di annullare i miei poteri qui sulla Terra! Io non posso correre questo rischio! La Terra è in gravissimo pericolo e se io venissi annullato chi la salverebbe?”

Spider-Man dice a Superman (incredibile a vederli l’uno di fronte all’altro):

Io sono Spider-Man! Io sono abituato a salvare la gente di New York! Quindi non ti devi preoccupare! Superman puoi anche andare via! Puoi fare altro!”

Superman dice a Spider-Man:

Non fare il presuntuoso e arrogante con me! Tu sei abituato a salvare la gente di New York da semplici criminali; io invece ho sempre salvato la Terra da minacce aliene!”

Spider-Man dice a Superman:

Ma come ti permetti? Si vede che tu non sappia nulla di me! Io non ho solamente salvato New York da semplici criminali come tu li chiami, io non ho avuto a che fare solamente con ladri e assassini, ma Goblin, Octopus, Venom e Sand Man non erano semplici criminali; io avevo avuto a che fare persino con una sostanza nera aliena che prese possesso prima di me e poi possesso di un altro ragazzo che lo fece diventare Venom! Quindi fai meno lo spiritoso se non sai chi hai di fronte!”

Superman si irrita e dice a Spider-Man:

Tu non mi lasci altra scelta! Il cristallo d’oro in tuo possesso deve essere nelle mie mani! Combatti!”

Spider-Man dice a Superman:

Essere eroi entrambi non conta nulla ora! Combatti!”

Un incontro nemmeno mai visto nei nostri sogni. Incredibile ma vero; Spider-Man contro Superman. Superman lancia il suo laser dagli occhi. Spider-Man tesse le sue ragnatele e ci si arrampica evitando il laser di Superman. Superman vola e si tuffa contro Spider-Man. Spider-Man viene colpito da Superman. Spider-Man tesse le ragnatele facendo delle capriole ed egli esegue dei calci e colpisce Superman. Superman è in difficoltà. Lo scontro è durissimo. Entrambi sono feriti per i duri colpi che si scambiano. Pugni e calci velocissimi da entrambi. I due eroi si afferrano e si scaraventano a vicenda a terra sul suolo innevato. Alla fine Spider-Man sconfigge Superman. Superman incredulo a ciò che ha visto dice a Spider-Man:

Tu hai sconfitto l’uomo d’acciaio! Io non ho mai perso! Io e la Terra siamo in gravissimo pericolo! Io avevo un’idea sbagliata su di te perché io non ti conoscevo ancora!”

Spider-Man dice a Superman:

Non te la prendere troppo a male! Io ti aiuterò, anche se tu hai perso contro di me oggi; io ti aiuterò a sconfiggere gli altri combattenti di questo folle torneo che potrebbe mettere fine persino alla Terra oltre a far morire chi partecipa!”

Superman dice a Spider-Man:

D’accordo! Per come si stanno mettendo le cose, io e te potremmo non bastare nemmeno! Nessuno sa i veri poteri dei cristalli d’oro!”

Ecco che arriva B. Orchid:

Io purtroppo ho scoperto più di ciò che cercavo! Io sono Orchid e sono una agente dei servizi segreti al servizio della Ultratech! Ma ciò che io ho scoperto non so se sia il caso di riferirlo agli uomini della Ultratech!”

Spider-Man dice a Orchid:

Che hai scoperto tu?”

Orchid dice a Spider-Man e Superman:

In seguito al mio scontro con Catwoman in Cambogia; io non ho mai perso di vista Catwoman e tutte le persone che lei avesse intorno! Io ho registrato questo dialogo di Catwoman”:

-Io non ne ero sicura, ma un solo cristallo ha una luce minore dei due cristalli messi vicini!-

Preoccupato Superman dice:

Le mie preoccupazioni erano motivate! I cristalli d’oro potrebbero essere più pericolosi di quanto si possa immaginare! Se due cristalli messi vicini aumentano la loro luminosità rispetto ad un cristallo isolato…Cosa potrebbero fare tutti i 6 cristalli d’oro messi tutti insieme?”

Spider-Man dice a Superman:

Il potere dei 6 cristalli d’oro è dato dal mettere insieme tutti i 6 cristalli d’oro a quanto pare!”

Orchid dice a Spider-Man:

Bisogna impedire che dei pazzi o dei mostri vengano in possesso dei 6 cristalli d’oro! La Terra potrebbe essere distrutta!”

Sabrewulf, Hulk e Spinal sono alleati e possessori di 2 cristalli d’oro. Per fortuna Superman, Spider-Man e B. Orchid si sono alleati e sanno di dover proteggere gli abitanti della Terra dal cattivo uso dei 6 cristalli d’oro.

superman-3d-art

SUPERMAN

ki2_spinal_render2

SPINAL

(Visited 21 times, 1 visits today)